/ CRONACA

CRONACA | 26 gennaio 2022, 12:00

Firmato l’accordo biennale per un Punto Inps a Châtillon

FOTO - Il sindaco di Châtillon Dujany: "Per supportare gli utenti all’uso dei nuovi strumenti digitali attivati dall’Inps e per agevolare i lavori delle aziende turistiche, artigianali ed industriali del territorio"

Firmato l’accordo biennale per un Punto Inps a Châtillon

Il Comune di Châtillon ospiterà un Punto informazione Inps, a servizio della comunità di circa ventimila persone che gravita su Chatillon e nell’ambito territoriale circostante: il protocollo d’intesa (di durata biennale) è stato firmato il 24 gennaio nella sede del Consiglio permanente degli enti locali della Valle d’Aosta.



Il progetto s’inserisce nel piano di riassetto territoriale dell’Istituto che, in collaborazione con gli enti locali, si pone l’obiettivo di rafforzare il presidio del territorio, collocandosi più vicino ai cittadini e garantendo la presenza anche nei comuni più distanti dalla sede di Aosta. La sede del Punto Inps sarà nelle vicinanze del Municipio, all’angolo fra via Émile Chanoux e piazza Émile Lexert, al piano terreno e sarà aperto il martedì mattina. Offrirà assistenza per informazioni sui servizi dell’Istituto o dettagli sulla situazione pensionistica-previdenziale dei cittadini.



Saranno erogati i servizi di prima accoglienza e di più immediata erogazione, come la stampa della certificazione Unica, dell’estratto conto o dei cedolini di pensione; eventuali richieste più specialistiche e consulenziali saranno convogliate alla sede regionale Inps di Aosta con successivo ricontatto telefonico dell’utenza: «Tale iniziativa - commenta il sindaco di Châtillon Camillo Dujany - è quanto mai importante per supportare gli utenti all’uso dei nuovi strumenti digitali attivati dall’Istituto e per agevolare i lavori delle numerose aziende turistiche, artigianali ed industriali presenti sul nostro territorio».

Redazione cronaca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore