/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 18 novembre 2021, 11:00

All'Osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy per scoprire i buchi neri

Il 'Black Hole Friday' è organizzato per venerdì 26 novembre dalle ore 21,30 alle ore 23

All'Osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy per scoprire i buchi neri

Nella giornata dello shopping e delle occasioni imperdibili, l’Osservatorio astronomico regionale di Lignan a Saint-Barthélemy propone una serata dedicata a un 'acquisto' diverso, quello della conoscenza sugli oggetti astrofisici più popolari e meno compresi di tutta l’astronomia: i famelici buchi neri.

Ispirandosi all’iniziativa #BlackHoleFriday promossa dalla NASA, l’agenzia spaziale degli Stati Uniti, i ricercatori attivi a Saint-Barthélemy spiegheranno le caratteristiche principali di questi corpi astronomici, alternando un’inedita presentazione al Planetario di Lignan e l’osservazione guidata del cielo all’Osservatorio astronomico valdostano.

Si scoprirà così che esistono diverse taglie di buchi neri, da quelli di massa stellare, resti di una stella implosa su se stessa, a quelli di massa intermedia scoperti grazie alle onde gravitazionali, fino ai buchi neri supermassicci ospitati nei nuclei delle galassie. Un esempio recente, ma già considerato storico, è quello della galassia M87, protagonista della prima immagine di un buco nero, ripresa nelle onde radio e resa pubblica dal gruppo di ricerca dell’Event Horizon Telescope, collaborazione internazionale con un’importante partecipazione italiana.

In caso di maltempo, l’evento speciale è confermato, proponendo al posto dell’osservazione del cielo una conferenza divulgativa dedicata alle ricerche sui nuclei galattici attivi compiute  nell'Osservatorio astronomico.

Modalità di partecipazione

Prenotazione online obbligatoria su www.oavda.it/osservatorio-prenotazioni Costi Intero (18-99 anni) 13 euro; Junior (7-17 anni) 8 euro; Bambini (0-6 anni) gratis

È previsto un numero massimo di 50 partecipanti. Le iniziative si tengono nel rispetto delle indicazioni degli organi competenti per il contenimento della pandemia COVID-19. I partecipanti devono rispettare le norme in vigore sul distanziamento interpersonale, l’igienizzazione delle mani, l’utilizzo delle mascherine. È richiesto il possesso del Green Pass oppure analoga certificazione sostitutiva.

Per approfondimenti e aggiornamenti: www.oavda.it/primo-piano/green-pass Per partecipare è necessario prima recarsi alla biglietteria, situata nella reception del Planetario di Lignan e aperta dalle ore 21, per acquistare il regolare tagliando.

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore