/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 17 novembre 2021, 20:35

Arco d'Augusto illuminato di viola per la Giornata della prematurità

Lo scopo di questa particolare celebrazione è sensibilizzare le persone sul tema dei neonati prematuri e aumentare la consapevolezza sulle sfide che devono affrontare questi piccoli guerrieri

Arco d'Augusto illuminato di viola per la Giornata della prematurità

In occasione della Giornata mondiale della prematurità, oggi, mercoledì 17 novembre l’Arco d’Augusto di Aosta è illuminato di colore viola.

La giornata mondiale del prematuro è stata istituita nel 2008 e in seguito riconosciuta dal Parlamento Europeo mediante l'impegno della "European Foundation for the Care of Newborn Infants-EFCNI".

Lo scopo di questa particolare celebrazione è sensibilizzare le persone sul tema dei neonati prematuri e aumentare la consapevolezza sulle sfide che devono affrontare questi piccoli guerrieri.Ogni anno 15 milioni circa di neonati nel pianeta nascono pretermine (con 3 settimane di anticipo) in Italia sono circa 35.000 all'anno e anche in Valle d’Aosta si registrano percentuali importanti.

“Quello della prematurità è un fenomeno che passa in sordina – afferma l’Assessore regionale alla Sanità, Roberto Barmasse – ma costituisce una percentuale importante a livello sanitario. Grazie ai progressi della medicina e alle cure sanitarie, sempre più spesso si riescono a superare tutte le difficoltà senza dimenticare l’importanza di sostenere i genitori del neonato attraverso un loro coinvolgimento precoce, riconoscendone la capacità curante”. 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore