/ ECONOMIA

ECONOMIA | 12 novembre 2021, 20:17

PMI DAY 2021: 12 anni insieme alle piccole e medie imprese i giovani studenti valdostani con le piccole e medie imprese di Confindustria VdA

Si tratta di un’occasione unica per conoscere quali sono i processi produttivi ed ascoltare le testimonianze di chi, ogni giorno, opera all’interno dell’azienda

Foto repertorio

Foto repertorio

Appuntamento ufficiale per il 19 novembre con il PMI DAY, la Giornata nazionale promossa da Piccola Industria che apre a studenti e insegnanti le piccole e medie imprese di Confindustria per visite aziendali ed incontri che quest’anno è stata organizzata sia in presenza che in modalità online.

Un’edizione particolare che, nonostante tutte le difficoltà che affrontano ogni giorno studenti, insegnanti ed imprenditori, vede coinvolte 13 aziende associate e ragazzi di 7 Istituzioni scolastiche di primo e secondo grado.

La ACERBI CARPENTERIE S.r.l. di Saint-Christophe ospiterà gli studenti provenienti dall’IPLA Don Bosco di Chatillon, dell’istituzione scolastica St. Roch di Aosta.

La DEVAL S.p.A. di Aosta ospiterà gli studenti dell’ISILTP di Verrès e del Liceo E. Bérard di Aosta.

La GPS STANDARD S.r.l. di Arnad, ospiterà gli alunni dell’ISILTP di Verrès.

Il GRUPPO MARAZZATO, avrà in collegamento gli studenti dell’ISILTP di Verrès e dell’istituzione scolastica St. Roch di Aosta.

La HONESTAMP S.r.l. di Pont-Saint-Martin ospiterà i ragazzi di alcune classi dell’ISILTP di Verrès.

La LOGIC SISTEMI S.r.l. di Aosta, illustrerà la propria attività agli alunni dell’Istituzione scolastica Saint-Roch di Aosta, dell’Istituzione scolastica L. Barone, dall’ ISILTP di Verrés e Liceo E. Bérard di Aosta.

La MUSUMECI S.p.A. di Quart, ospiterà gli studenti dell’Istituzione scolastica Saint-Roch di Aosta ed illustrerà la propria attività ai ragazzi di alcune classi dell’Istituzione scolastica L. Barone di Verrès, dell’ ISILTP di Verrés e del Liceo E. Bérard di Aosta.

La RANDSTAD ITALIA S.p.A. di Aosta illustrerà la propria attività agli studenti dell’ ISILTP di Verrés e del Liceo E. Bérard di Aosta.

Il SALUMIFICIO MAISON BERTOLIN S.r.l., ospiterà gli studenti dell’istituto Manzetti di Aosta.

La ST. MICROELECTRONICS S.p.A. di Aosta illustrerà la propria attività agli studenti dell’ISILTP di Verrés, del Liceo E. Bérard di Aosta e dell’Istituto Maria Adelaide di Aosta. La THERMOPLAY S.p.A. di Pont-Saint-Martin ospiterà alcuni alunni provenienti dall’IPLA Don Bosco di Chatillon.

La VALDOSTANA GRANDI CUCINE S.r.l. di Aosta si collegherà per illustrare la propria attività ad alcuni studenti del Liceo E. Bérard di Aosta. La VI.M. S.r.l. di Saint-Marcel ospiterà alcune classi dell’ISILTP di Verrès.

Ai giovani studenti ed ai loro insegnanti sarà descritto il lavoro che viene svolto ogni giorno all’interno degli stabilimenti. Verrà raccontata la storia aziendale, i progetti futuri e il significato di fare impresa e contribuire a determinare la crescita del Paese.

Si tratta di un’occasione unica per conoscere quali sono i processi produttivi ed ascoltare le testimonianze di chi, ogni giorno, opera all’interno dell’azienda. Sarà interessante, per i partecipanti, ascoltare la storia delle aziende che hanno caratterizzato la vita industriale della Valle d’Aosta e che, ancora oggi, sono protagoniste della sua economia.

Il Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Valle d’Aosta, Edy Incoletti, ha dichiarato “Ringrazio tutte le imprese e le scuole che hanno aderito a questa importante iniziativa, che quest’anno è giunta alla sua dodicesima edizione, un traguardo importante per il Comitato della Piccola e Media Industria. Nei disagi introdotti dall’emergenza sanitaria, le nuove tecnologie e modalità di comunicazione che si sono diffuse, invece di limitarci nel nostro operato, ci hanno consentito di coinvolgere nell’iniziativa aziende e attività che appoggiano fortemente la loro attività imprenditoriale sulle nuove tecnologie. Un coinvolgimento di cui siamo molto orgogliosi e che, di sicuro, arricchirà gli studenti”.

Incoletti ha poi spiegato: Il motivo che ci ha convinti ad aderire, ancora una volta, alla richiesta di Confindustria e partecipare all’iniziativa, è il desiderio di diffondere la cultura di impresa al territorio in cui viviamo. Ma non solo, quest'anno parleremo di un argomento fondamentale: la sostenibilità. “La sostenibilità è il presente ed il futuro”. La società, e quindi le aziende, devono adattarsi a questa nuova realtà economica, sociale ed ambientale e nel PMI DAY spiegheremo alcuni dei punti chiave per navigare in questo mondo verde".

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore