/ CRONACA

CRONACA | 08 aprile 2021, 08:00

Da Donnas Gli Spassatempo della solidarietà

I volontari del soccorso di Donnas tornano in campo con Gli Spassatempo, un nuovo progetto che coinvolge i comuni di Donnas, Hône, Issogne, Chambave, Saint-Denis, Fénis, Saint-Marcel e La-Thuile

Da Donnas Gli Spassatempo della solidarietà

"Il momento che stiamo vivendo mette a dura prova chi normalmente non ha problemi, chi invece normalmente convive con patologie neurodegenerative si trova ai margini. Con lui la sua famiglia". Sandra Bagatella, presidente dei volontari del soccorso di Donnas, speiga così il progetto di solidarietà.

L'obiettivo è dei volontari del soccorso di Donnas è di raggiungere queste famiglie e offrire delle scatole Spassatempo, dove saranno contenute delle attività per stimolare la motricità fine e per divertire come cruciverba, giochi che stimolano l’attenzione e molto altro. Tutto quanto sarà preparato su misura per l’utente e per il suo caregiver.

La personalizzazione avviene grazie a un questionario che identifica le necessità dell’utente e potrà essere riconsegnato in modo anonimo nei comuni di riferimento oppure inviato all’indirizzo email: spassatempo@soccorsodonnas.it

Le scatole, a seconda delle necessità, saranno consegnate dai Volontari del soccorso di Donnas insieme al Gruppo Alpini di Donnas e ai volontari di Alice.

I questionari, secondo il singolo comune, saranno disponibili dal giorno 12 aprile e dovranno essere restituiti entro il 3 maggio.

“Mi rivolgo alle famiglie - dice Sandra Bagatella, presidente dei volontari del soccorso di Donnas - perché partecipino e si facciano aiutare a trovare un po’ di sollievo e anche di divertimento”.

L’associazione A.L.I.Ce, per chi lo desidera, può offrire un sostegno psicologico con varie modalità, anche a distanza.

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore