/ CRONACA

CRONACA | 20 ottobre 2020, 21:19

Con tamponi a tappeto scoperti 28 casi in zona rossa Chambave, St-Denis e Verrayes

Con tamponi a tappeto scoperti 28 casi in zona rossa Chambave, St-Denis e Verrayes

Sono 28 i casi positivi al coronavirus scoperti con la campagna di screening a tappeto avviata e sostanzialmente conclusa nei tre comuni della zona rossa disposta con l'ordinanza del 15 ottobre firmata dal presidente della Regione Valle d'Aosta. Sommati a quelli già noti, portano il totale di contagiati a 72, su una popolazione complessiva nei tre comuni di 2.558 abitanti. A Chambave, con quasi 700 tamponi eseguiti, sono stati individuati 16 casi positivi.

Cifra che, sommata ai contagi già noti, raggiunge quota 31, su 908 abitanti. Sono nove i positivi individuati a Verrayes con la campagna di screening: insieme ai contagiati già noti, la cifra complessiva è di 28 su 1.276 abitanti. (mancano ancora l'esito del tampone molecolare per tre persone scoperte oggi positive a quello rapido e una ventina di altre da sottoporre al test). A Saint-Denis sono stati scoperti tre positivi che, insieme ai dieci già conosciuti, portano a 13 la quota di contagiati su 374 residenti (mancano ancora un paio di tamponi da eseguire). (ANSA).

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore