/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 02 settembre 2020, 16:24

La Usl Vda si prepara ad affrontare seconda 'ondata' di Covid-19

La Usl Vda si prepara ad affrontare seconda 'ondata' di Covid-19

L'azienda Usl della Valle d'Aosta è al lavoro per la riorganizzazione dell'ospedale Parini di Aosta in vista di una eventuale 'seconda ondata' del coronavirus Covid-19. Secondo il direttore sanitario, Maurizio Castelli, il piano dovrebbe esssere pronto al massimo entro 10 giorni; si tratta di interventi sulla base del livello dell'emergenza.

Nei prossimi giorni la Usl produrrù un documento che dovrà essere condiviso e validato sia a livello aziendale sia dall'Unità regional di crisi. Saranno riorganizzate le attività in previsione di una possibile recrudescenza, anche alla luce della crescita dei numeri dei contagi. Nel frattempo il 14 settembre saranno riaperti i reparti di Urologia e Geriatria che erano stati chiusi durante l'emergenza Covid.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore