/ CRONACA

CRONACA | 12 agosto 2020, 15:00

Escursionista 81enne muore lungo il sentiero della Becca Poeugnenta

La Becca Pouegnenta dal lago di Pietra Rossa

La Becca Pouegnenta dal lago di Pietra Rossa

Le guide del Soccorso Alpino Valdostano hanno recuperato oggi il corpo senza vita di un anziano escursionista di Montalto Dora, in vacanza in Valle con la moglie a La Salle. Aveva 81 anni, le generalità non sono stare rese note. L'intervento è stato effettuato alle ore 12,30 circa sulla Becca Pouegnenta, comprensorio del Rutor, lungo il sentiero di vetta appena sotto i 2.800 metri di quota tra i comprensori di La Salle e Morgex.

L'elicottero, con medico rianimatore a bordo, ha raggiunto il luogo dell'evento in pochi minuti dalla chiamata di allerta ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. La salma è stata affidata al Sagf per le operazioni di polizia giudiziaria e di riconoscimento. La dinamica dell'evento è in fase di definizione ma vista l'età avanzata della persona deceduta, non è escluso che all'origine della caduta, lungo un pendio per circa 30 metri, possa esserci stato un malore. La vittima è un escursionista di 81 anni di Montalto Dora (Torino). L'uomo era partito da solo stamane dal Colle San Carlo per raggiungere la Becca Pouegnenta, un'escursione senza particolari difficoltà che già aveva affrontato in passato. Sua moglie era invece rimasta a casa a La Salle.

Il corpo riverso a terra è stato notato da due escursionisti di passaggio, lungo un pendio erboso non particolarmente ripido. Gli hanno praticato un massaggio cardiaco che non ha sortito effetti e intanto hanno allertato il 118. E' possibile che la morte risalga ad alcune ore prima del ritrovamento. Gli accertamenti sono affidati alla Guardia di finanza di Entrèves.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore