/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 16 luglio 2020, 15:49

Enrico Ruggeri il 30 luglio a Dolonne di Courmayeur protagonista di 'Aosta Classica'

Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri

La notizia sta facendo il giro dei fans e di tutti gli appassonati della buona musica: Enrico Ruggeri sarà il protagonista del secondo concerto della venticinquesima edizione di Aosta Classica che quest'anno ha per tema 'Da Aosta ai Quattromila'.

Giovedì 30 luglio alle ore 16 il cantautore milanese si esibirà dal vivo sui prati di Dolonne al Fun Park, nella cornice spettacolare della catena del Monte Bianco con le Grandes Jorassses e il Dente del Gigante a fare da quinta.

Ad accompagnarlo una formazione acustica, con il trio composto da Paolo Zanetti (chitarra), Francesco Luppi (piano) e Davide Brambilla (fisarmonica e percussioni).

Enrico Ruggeri è un pezzo importante della canzone d’autore italiana. Più di trenta dischi pubblicati stanno a testimoniare la longevità e la poliedricità di un artista che in quarant’anni di carriera ha spaziato fra molti stili musicali e che si è cimentato anche nella narrativa, scrivendo libri di successo.

Inutile elencare tutti i suoi successi: quando si attraversano almeno tre generazioni, si vincono due festival di Sanremo, si fanno tour in tutti i continenti, si ha l’ironia di prestare la propria voce per una canzone di Elio e le Storie Tese (Il vitello dai piedi di balsa) si è già vinto e ulteriori parole appaiono francamente superflue.

Il concerto è organizzato con il supporto finanziario ed organizzativo del Comune di Courmayeur e del Centro Servizi Courmayeur. Il Fun Park di Dolonne è in Strada Checrouit 7, nei pressi del bar Skilift.

Come è noto, il festival quest’anno sarà itinerante e si articolerà in cinque giornate consecutive dal 29 luglio al 2 agosto. Il primo concerto sarà ad Aosta e gli altri nelle località ai piedi dei quattromila valdostani. Per questo motivo gli organizzatori con il Palco Reale Produzioni Artistiche, Centro Servizi Courmayeur srl e Consorzio Operatori Turistici Valle di Cogne hanno deciso di dare un nome a questa edizione del festival: 'Da Aosta ai Quattromila'. Tutto questo è stato reso possibile con il sostegno delle amministrazioni comunali di Aosta, Courmayeur, Cogne e Valtournenche e alla collaborazione con la Monterosaski, oltreche dei partners storici del festival, come la Fondazione Crt e Cva.

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore