/ ECONOMIA

ECONOMIA | 29 giugno 2020, 07:50

Ecobonus 110%

Approvato l’odg di ReteCivica per sostenere le imprese edili valdostane

I consiglieri regionali di Rete Civica Chiara Minelli e Alberto Bertin

I consiglieri regionali di Rete Civica Chiara Minelli e Alberto Bertin

  Nella seduta mattutina di Sabato 27 giugno 2020, il Consiglio Valle ha approvato l’ordine del giorno, proposto da Rete Civica, che impegna la Giunta a dare mandato a Finaosta di avviare la verifica tecnica per attivare nuovi servizi a favore delle imprese valdostane in relazione al Decreto Rilancio del Governo Nazionale per la parte che istituisce il cosiddetto Ecobonus 110%.

Si tratta un enorme investimento nazionale che ha come obiettivo rilanciare il comparto edilizio finanziando, attraverso una detrazione fiscale, il 100% degli interventi di efficientamento energetico per tutte le abitazioni private. Tutti valdostani e le valdostane potranno avvalersi di questo strumento per fare il “cappotto” isolante alla propria casa, cambiare la vecchia caldaia, installare pannelli fotovoltaici ed altro ancora. Una opportunità importante che proprio in Valle d’Aosta può assumere connotati ancora più importanti.

L’odg chiede a Finaosta di muoversi rapidamente, attraverso tutti gli strumenti finanziari e organizzativi che possiede, per sostenere in particolare le piccole e medie imprese locali facendo da collettore delle diverse detrazioni fiscali per riversarle sulle imprese partecipate che ne avranno, quindi, un giovamento a loro volta.

Un processo imponente che, tra l’altro, affronta radicalmente uno dei punti nodali dei cambiamenti climatici: le emissioni nocive derivanti dal riscaldamento delle nostre abitazioni. Se la regione sarà capace di agire senza tentennamenti e con risolutezza anche l’obiettivo di una Valle d’Aosta Fossil Fuel Free è più vicino.  

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore