/ CRONACA

CRONACA | 25 novembre 2017, 11:10

Chiusa a Quart sala slots abusiva

Chiusa a Quart sala slots abusiva

Dopo aver riscontrato una serie di inadempienze e di illeciti amministrativi, la polizia ha chiuso una sala slot che ha aperto i battenti pochi mesi fa a Quart.

"A seguito di mirati controlli in materia di giochi -si legge in una nota della questura di Aosta - è stato sanzionato un cittadino cinese titolare di un esercizio pubblico della Plaine".

Nella circostanza gli operatori della Divisione amministrativa e sociale e gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato "meticolosi e approfonditi controlli sull’attività in questione, con il supporto di addetti della Polizia Locale di Quart e tecnici comunali", riscontrando che il titolare "era totalmente inadempiente rispetto alla normativa municipale: nello specifico è risultato del tutto sprovvisto di licenza 'sala giochi' e inoltre aveva esposto le insegne esterne senza attendere l’autorizzazione del sindaco". All’ interno del locale sono state inoltre trovate 19 macchinette funzionanti abusivamente tipo 'slot machine': la polizia ha immediatamente segnalato l’illecita situazione al sindaco di Quart, Jean Barocco, che ha disposto l’immediata chiusura della sala giochi. Oltre ai provvedimenti emessi dal Comune di Quart, al titolare è stata comminata da parte della Questura una sanzione amministrativa di 1.000 euro.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore