Dai comuni | domenica 22 settembre 2019 04:33

Dai comuni | 18 agosto 2019, 11:00

Courmayeur: Il gruppo Nuova Via all’assalto del bastione Corio Miserocchi

I Consiglieri di Courmayeur La Via Nuova, da sn: André Savoye, Daniela Scalvino, Massimo Sottile e Fabrizia Derriard

I Consiglieri di Courmayeur La Via Nuova, da sn: André Savoye, Daniela Scalvino, Massimo Sottile e Fabrizia Derriard

La modifica del Regolamento comunale per rendere più ‘democratica e corretta’ la gestione dei lavori del Consiglio comunale, è l’argomento di maggior rilevanza politica, che dovrà affrontare la prossima adunanza del Consiglio comunale di Courmayeur su iniziativa del gruppo di minoranza Courmayeur La Nuova Via.

Si tratta di una mozione presentata con altre quattro interpellanze e interrogazioni al protocollo del Comune cinque iniziative da inserire all'ordine del giorno della seduta del consiglio Comunale convocato per il prossimo lunedì 26 agosto 2019.

I consiglieri André Savoye, Daniela Scalvino, Massimo Sottile e Fabrizia Derriard, nelle premesse della mozione ricordano i “problemi di interpretazione dei riferimenti normativi e regolamentari, nonché di gestione dell'assemblea manifestatisi nel corso delle ultime sedute del Consiglio Comunale”.

Per questo avevano già sollecitato il Sindaco che presiede l’Assemblea “ad una più equilibrata e oggettiva applicazione del Regolamento del Consiglio Comunale”. Il gruppo di minoranza ribadisce l’opportunità di istituire il Presidente del Consiglio così come previsto dalla legge regionale.

Il consigliere Massimo Sottile, firmatario della mozione, propone al Consiglio di impegnare la Giunta di predisporre le necessarie modifiche dello Statuto Comunale da sottoporre entro 20 giorni alla Conferenza dei Capigruppo e di portare entro 30 giorni all'approvazione del Consiglio Comunale il nuovo Statuto ed il Nuovo regolamento.

red. el/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore