CULTURA | mercoledì 23 ottobre 2019 05:25

CULTURA | 21 gennaio 2016, 14:19

Giorno della Memoria 2016: Le iniziative dell'Istituto storico della Resistenza

Giorno della Memoria 2016: Le iniziative dell'Istituto storico della Resistenza

Per il Giorno della Memoria 2016 ll'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d'Aosta - Institut d’histoire de la Résistance et de la société contemporaine en Vallée d’Aoste ha elaborato una serie di inziative che vogliono contribuire a mantenere vivo il ricordo dei genocidi e delle deportazioni nei campi di concentramento.

ANTEPRIMA PER  LA CITTADINANZA

Giovedì 28 gennaio 2016, alle ore 17.30 presso il Salone ducale del Comune di Aosta che ha concesso il patrocinio all’iniziativa, l’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta propone alla cittadinanza un’anteprima della mattinata di studi, prevista per venerdì 29 gennaio 2016 e riservata alle Istituzioni scolastiche che si sono iscritte. Il titolo è Itinera.Viaggio nel secolo dei genocidi. Analogie e differenze.

A partire dalla riflessione sul genocidio armeno in occasione del centenario, ci si propone di enucleare gli elementi comuni e le divergenze rispetto al genocidio ebraico.

I relatori attesi in città per i seguenti contributi sono:

Pietro KUCIUKIAN, Console onorario della Repubblica d’Armenia 1915-2015: il genocidio degli Armeni e la memoria dei Giusti Claudio VERCELLI, storico dell’età contemporanea presso l’Istituto Gaetano Salvemini di Torino In quegli abissi. Lo sterminio dell'ebraismo europeo tra storia collettiva e memorie generazionali.

Il dott. Vercelli presenterà, in anteprima nazionale, la sua nuova pubblicazione Il dominio del terrore. Deportazioni, migrazioni forzate e stermini nel Novecento

Il coordinamento è di Daria PULZ, Direttrice ISRVdA, e di Simona D'AGOSTINO, ricercatrice responsabile della didattica.

RISERVATO ALLE SCUOLE  

Venerdì 29  Gennaio 2016,  dalle ore 9.00 (con entrata dalle ore 8.30) alle 13.20, presso la sala Maria Ida Viglino e l'adiacente saletta di palazzo regionale in Aosta, si svolgerà il Giorno della Memoria 2016 in favore di 180 allievi delle Scuole superiori (classi IV e V) e dei loro docenti accompagnatori e/o in formazione in servizio.

La mattinata di riflessione ha ottenuto i patrocinî della Presidenza della Regione Autonoma Valle d’Aosta, d’intesa con l'Assessorato all’Istruzione e Cultura e la Sovraintendenza agli Studi della Regione autonoma Valle d'Aosta.

Dopo il saluto della autorità, quattro brevi filmati introdurranno i quattro interventi esperti di illustrazione e di approfondimento critico da parte dei seguenti relatori:

Pietro KUCIUKIAN, Console onorario della Repubblica d’Armenia.

Claudio VERCELLI, storico dell’età contemporanea presso l’Istituto Gaetano Salvemini di Torino.

Roberta BIAGIARELLI, attrice, studiosa dei fatti di Srebrenica del 1995 su cui ha realizzato un documentario e un monologo che verranno presentati al giovane pubblico.

Ismail FAYAD, giovane storico valdostano esperto della Siria.

Un gruppo di studenti del Liceo musicale di Aosta insieme al prof. Davide MANCINI presenteranno alcuni brani della tradizione Yiddish.

Il coordinamento sarà a cura di Daria PULZ, Direttrice ISRVdA, e di Simona D'AGOSTINO, ricercatrice responsabile della didattica.  

info isrvda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore