ATTUALITÀ POLITICA | venerdì 19 luglio 2019 17:03

ATTUALITÀ POLITICA | 31 dicembre 2015, 09:37

Approda in Valle il partito Rinnovamento per l’Italia

Approda in Valle il partito Rinnovamento per l’Italia

Roberto Pau, di 32 anni, segretario regionale dello Sinalv Valle d'Aosta, sindacato della Vigilanza privata, è il primo Coordinatore regionale Valle D’Aosta del Dipartimento nazionale delle Politiche per la Difesa e la Sicurezza, del  Partito Rinnovamento per l’Italia. Lo ha designato il segretario nazionale Francesco Maurizio Mulino.

Roberto Pau nato come blogger attivista del settore, dal 2007 è entrato a far parte della Vigilanza Privata come Guardia Giurata e nel 2008 crea uno dei primi gruppi Facebook dal titolo “Guardie giurate meritiamo piu’ rispetto“.

Si legge ancora nella sua nota biografica: “Nel 2009 si spostò dalla sua Sardegna e si trasferì in Valle d’Aosta per lavorare in un Istituto di Vigilanza del Nord e li iniziò il vero studio del settore, avvalendosi di amici avvocati, con i quali ha instaurato una collaborazione a livello Nazionale, e si cimentò sullo studio della Contrattazione C.C.N.L., la legge 300/1970 ovvero Statuto dei Lavoratori, la Legge 81/2008 ex 626, il codice civile e il codice penale per sapere come impostare il suo mestiere e trovare le falle che indeboliscono il sistema Vigilanza e Sicurezza”.

Sul sito web del partito si legge: “in sintesi Rinnovamento per l’Italia intende riformare il sistema Italia attraverso un riassetto legislativo ed amministrativo che tuteli maggiormente il popolo italiano e la nazione, mantenendo fortemente sia la nostra identità culturale che la nostra libertà nazionale attraverso la riaffermazione della sovranità popolare”.

el.ip.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore