/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 28 febbraio 2024, 20:51

Inaugurazione farmacia comunale 3 di Aosta un nuovo capitolo di eccellenza

Le Farmacie comunali di Aosta sono gestite dall'Azienda Pubblici Servizi - APS presidenta da Matteo Fratini. Il Sindaco ha sottolineato in maniera eloquente l’importanza dell’iniziativa.

Momenti dell'inaugurazione

Momenti dell'inaugurazione

Il 28 febbraio 2023 segna un'ulteriore pietra miliare per la collettività locale con l'inaugurazione della rinnovata Farmacia Comunale n°3, un evento che ha avuto l'onore di essere impreziosito dalla presenza del Presidente di Giunta Regionale Renzo Testolin, del primo cittadino Gianni Nuti, degli assessori comunali Sapinet Alina e Forcellati Titti.

La cerimonia ha rappresentato il culmine dell’accoglienza calorosa e positiva che la comunità ha dimostrato nei mesi precedenti, un riflesso tangibile dell'ìmpegno costante della Giunta Comunale nel perseguire l’eccellenza e l'innovazione dei servizi pubblici a favore dei cittadini. L'opera di ristrutturazione, portata a compimento nel mese di dicembre 2023, è stata realizzata nel rispetto assoluto della tabella di marcia prevista, grazie all'estro e al sapiente intervento dell'Architetto Massimo De Salvia e del Geom. Giulio Cilea.

Il progetto ha trasformato il locale in un esemplare di avanguardia in termini di ottimizzazione degli spazi e modernizzazione delle funzionalità, migliorando in modo significativo l'esperienza d'acquisto per gli utilizzatori del servizio. La nuova distribuzione degli spazi non solo ha ottimizzato l’efficienza del lavoro dei farmacisti, ma ha anche consentito di ampliare l'area espositiva, arricchendo direttamente il tessuto sociale con un servizio più accessibile e inclusivo. In linea con un ethos di sostenibilità, la Farmacia ha inoltre installato sistemi di illuminazione a LED di ultima generazione, mirando a una luminosità ottimale e a una valorizzazione visiva dei prodotti esposti per il beneficio e la miglior fruizione da parte dei clienti.

Da sottolineare è anche il sapiente riutilizzo degli arredi esistenti che, attraverso accurati interventi di personalizzazione, sono stati reinventati e modernizzati, conferendo all'ambiente un aspetto rinnovato e al passo con i tempi. Il Presidente Fratini, nel suo discorso, ha ribadito l'importanza del servizio che la comunità deve offrire, enfatizzando l'ascolto, l'inclusione e l'efficienza come pilastri fondamentali per il benessere dei cittadini.

Nel corso dei trenta mesi del suo mandato, l'Amministrazione ha realizzato progetti di notevole spessore, come la stele commemorativa per le vittime del Covid e l'abbellimento artistico della Sala del Commiato ad opera di Chico Margaroli, oltre all'istituzione dei nuovi uffici strumentali in corso Lancieri ed il restyling della Farmacia Comunale n° 1 di corso Battaglione e n° 3 di Viale Conte Crotti.

L'evento non è solo un taglio del nastro, ma una promessa mantenuta e il segnale di un’amministrazione che guarda al futuro.

Il restyling della farmacia, ideato dall’arch. Massimo Desalvia (che ha seguito anche gli interventi nelle farmacie n.1 e n. 4), è stato condotto in circa 15 giorni dalla società in house APS tra la fine del 2023 e l’inizio del nuovo anno.

Sono stati rivisti gli arredamenti interni e la nuova dislocazione degli spazi, realizzando una compartimentazione che ha consentito di creare, oltre agli spazi per il personale, un ambiente di auto-diagnosi discreto e ben attrezzato al servizio degli utenti che può, all’occorrenza, essere adibito a locale per allattare e cambiare i bambini e le bambine

 

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore