/ Le Messager Campagnard

Le Messager Campagnard | 24 novembre 2023, 14:23

Aiuti all'apicoltura per i danni da avversità atmosferiche

Domande entro lunedì 27 novembre

Aiuti all'apicoltura per i danni da avversità atmosferiche

Lunedì prossimo, 27 novembre, è il termine ultimo per presentare le domande per accedere agli aiuti al settore apistico, volti a compensare le perdite di produzione dovute alle avversità atmosferiche verificatesi nel 2021.

Possono beneficiare dei sostegni, erogati ai sensi dell’art. 10ter della legge regionale 17/2016 Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale, le PMI apistiche operanti sul territorio regionale, iscritte alla Banca Dati Nazionale Api nella sezione commerciale e titolari di almeno 11 alveari alla data del Censimento 2020 (nel conteggio non sono ammessi gli sciami/nuclei). L’entità degli aiuti, a fondo perso e in regime “de minimis”, è calcolata fino all’importo massimo di 20 euro ad alveare.

Le domande devono essere inoltrate tramite PEC, entro le ore 24 di lunedì, all’indirizzo agricoltura@pec.regione.vda.it oppure consegnate allo Sportello unico dell’Assessorato, aperto dalle ore 9 alle ore 14. È necessario utilizzare l’apposita modulistica, disponibile sul canale tematico Agricoltura del sito della Regione, dove sono pubblicati anche i criteri per la concessione dei sostegni, al seguente link

https://www.regione.vda.it/agricoltura/per_gli_agricoltori/apicoltura/aiuti_avversita_atmosferiche_i.aspx

Per informazioni sulla compilazione delle domande, contattare lo Sportello unico ai numeri di telefono 0165/275267 oppure 0165/275352.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore