/ ECONOMIA

ECONOMIA | 22 novembre 2023, 14:33

Black Friday: il 39% delle famiglie approfitterà degli sconti

Ma si riduce la spesa.Tra i settori più gettonati, oltre all’elettronica, quello alimentare e per la cura della persona

Black Friday: il 39% delle famiglie approfitterà degli sconti

Ha preso il via la settimana del Black Friday, sono molti i negozi e i portali online che, da tempo, si preparano a tale appuntamento applicando sconti e promozioni anche molto in anticipo. Il “Venerdì Nero”, infatti, è divenuta una realtà affermata anche nel nostro Paese: in molti lo aspettano per effettuare gli acquisti che rimandano da tempo. Sono sempre di più, infatti, gli italiani che approfittano di tale giornata, circa il 39% secondo le stime dell’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, con una spesa media a famiglia di circa 132,00 euro.

In calo, rispetto all’anno scorso, sia il tasso di adesione delle famiglie (-2%), che la spesa, (-8%). La maggior parte di chi effettuerà acquisti (oltre il 68%) lo farà in vista delle festività natalizie, per comprare regali a prezzi scontati.

Secondo le nostre stime a regnare in testa alla classifica delle categorie merceologiche più acquistate saranno, ancora una volta, i prodotti di elettronica, incalzati da prodotti alimentari e servizi di ristorazione (sempre più in voga anche in tema di regali di Natale).

I settori più gettonati :

1.   Articoli di elettronica (pc, tablet, smartphone, smartwatch, ecc.) e piccoli elettrodomestici, soprattutto per la cucina;

2.    Alimentazione e servizi di ristorazione;

3.    Trucchi, prodotti e servizi per la cura della persona (dal parrucchiere alla manicure, dall’estetista al corso di trucco);

4.    Abbigliamento e calzature;

5.    Visite ed esami medici, prodotti farmaceutici.

La maggior parte di chi effettuerà acquisti durante il Black Friday lo farà online, ma questo appuntamento rappresenta un’opportunità anche per negozi fisici e catene, che da settimane stanno organizzando le proprie campagne di promozione a tema, prolungando ed estendendo gli sconti per diversi giorni prima e dopo il Black Friday. L’estensione del periodo in cui avvengono gli sconti consentirà anche di incentivare le vendite in una fase in cui le famiglie si trovano in forte difficoltà a causa delle continue spinte al rialzo dei prezzi: questo spiega la tendenza ad acquistare soprattutto prodotti alimentari o, in ogni caso, prodotti necessari.

Aumenta il numero di cittadini che approfittano delle promozioni per comprare prodotti o servizi per la cura della persona, nonché quello di chi usufruisce dei ribassi proposti da studi medici e farmacie per effettuare visite ed esami (a cui sennò è spesso costretto a rinunciare), oltre che per acquistare prodotti farmaceutici da banco, integratori, accessori per la salute.

Il Black Friday, tuttavia, non è solo occasione di acquisti a prezzo scontato e caccia agli affari, ma può nascondere numerose insidie: dai falsi sconti a vere e proprie truffe! Ecco perché Federconsumatori ha redatto una breve guida da seguire per acquistare in sicurezza e senza farsi prendere dall’ “ansia da promozione”. 

Bruno Albertinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore