/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 23 maggio 2023, 11:55

Giornata della legalità: riaffermare l'impegno per la giustizia ricordando le vittime delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Giornata della legalità: riaffermare l'impegno per la giustizia ricordando le vittime delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Oggi, 23 maggio 2023, ricorre la Giornata della legalità per commemorare le vittime di tutte le mafie, in ricordo delle stragi di Capaci e di via D'Amelio nel 1992 dove persero la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

«Due eventi che hanno segnato profondamente la storia italiana - dice il Presidente del Consiglio Valle, Alberto Bertin -, perché queste stragi sono state un attacco alla giustizia, alla legalità e ai valori fondamentali di libertà e democrazia. A 31 anni da quei fatti, in questa Giornata onoriamo le vittime e rinnoviamo il nostro impegno nella lotta contro la criminalità organizzata, la corruzione e tutte le forme di illegalità che minano i valori fondanti della nostra società. Le mafie non sono solo un'organizzazione criminale, ma una vera e propria minaccia alla democrazia e allo sviluppo. Solo con la collaborazione tra tutte le istituzioni e l'intera comunità si possono contrastare le mafie. Un fenomeno che ci riguarda tutti. Per questo, con l'Osservatorio antimafia si stanno realizzando azioni di informazione, sensibilizzazione e analisi dei fenomeni criminali con il coinvolgimento della cittadinanza

Sulla balconata del Consiglio Valle è stato esposto un lenzuolo bianco in ricordo delle vittime

C.S.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore