/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 16 maggio 2022, 17:00

Linea ferroviaria Aosta-Pré St Didier, ripristino entro il 2031

Lo ha annunciato la Ferrovia dello Stato, previsti 300 mln di euro per gli investimenti

Linea ferroviaria Aosta-Pré St Didier, ripristino entro il 2031

Le Ferrovie dello Stato prevedono 300 milioni di euro di investimenti in opere infrastrutturali ferroviarie.

Tra le principali opere previste, oltre all'elettrificazione della linea Ivrea-Aosta e l'adeguamento della linea Chivasso-Ivrea-Aosta, già programmati con i fondi del Pnrr, è previsto anche il ripristino della linea dell'alta Valle, tra Aosta e Pré-Saint-Didier.

Oltre agli investimenti sulle ferrovie, sono stati annunciati anche 27 milioni di euro per l'adeguamento della statale 26 nel tratto del comune di Quart, la variante di Etrobles e Saint-Oyen lungo la statale 27 e l'adeguamento della statale 26 con la variante di Bard.

Per la ferrovia, tra il 2022 e il 2031 saranno investiti 27 milioni di euro per il trasporto ferroviario con l'arrivo di quattro nuovi treni bimodali. Sono in programma nuovi servizi, con il ripristino della linea dell'alta Valle. Il gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha presentato questa mattina il suo Piano Industriale 2022-2031, a Roma, che prevede oltre 190 miliardi di investimenti con un impatto sull'economia nazionale stimabile in 2-3 punti percentuali del Pil.

Lo hanno illustrato la presidente delle Ferrovie, Nicoletta Giadrossi, e l'amministratore delegato, Luigi Ferraris.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore