/ CRONACA

CRONACA | 16 gennaio 2022, 16:35

Oltre 450 nuovi positivi. Urgono provvedimenti contro i no vax

Domani VdA arancione e ha già imboccata la strada verso la Zona Rossa e ciò significa, se si verificasse, che gli impianti di risalita saranno chiusi. In Italia 149.512 nuovi casi e 248 morti, tasso di positività 16%

Oltre 450 nuovi positivi. Urgono provvedimenti contro i no vax

Sono 461 i nuovi positivi al Covid-19 rilevati in Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore. I guariti sono stati 357 nell'ultima giornata. Gli attuali positivi salgono a 6.032, di cui 5.956 in isolamento domiciliare e 76 (uno in più rispetto alla giornata precedente) ricoverati all'ospedale Parini di Aosta. Stabili a otto, lo stesso numero di ieri, le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 68 i pazienti positivi nei reparti Covid ordinari. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 2.705.

149.512 nuovi casi e 248 morti, tasso di positività 16% salgono intensive (+14) e ricoveri ordinari (+349)

Processati 927.846 tamponi. Salgono le terapie intensive (+14) e i ricoveri ordinari (+349). "In Paesi come l'Italia e la Grecia ci stiamo avvicinando al picco" della variante Omicron, ha detto il direttore di Oms Europa Hans Kluge. Il sottosegretario alla Salute Sileri ha affermato che il Covid "non è diventato una 'banale' influenza e le sue conseguenze su chi non è immunizzato possono essere molto serie." A breve ci sarà la distinzione tra positivi e malati.

Nel bollettino ISS si continueranno a conteggiare gli asintomatici: "Giusto continuare a farlo". Anelli (Ordine dei medici): "Pressione su ospedali in aumento: servono chiusure selettive". In Italia a inizio gennaio Omicron presente all'81%. Rezza: "Omicron estremamente contagiosa, può affollare ospedali". Ma Locatelli: "La curva dei contagi rallenta". Non decollano le vaccinazioni tra i bambini.

Nel mondo 326.190.190 contagi e 5.535.599 decessi. Record di casi in Germania e India, mai così tanti da maggio. Nel Regno Unito scendono sotto i 100mila. La Francia autorizza il vaccino Novavax e la seconda dose di Johnson&Johnson.

 

red.cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore