/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 16 dicembre 2021, 20:14

Jovençan: Per il gettone o per la comunità

Pantalone paga per sedute del Consiglio che paiono inutili e che potrebbero essere sostituite con una semplice mail

Jovençan: Per il gettone o per la comunità

Appena insediati hanno raddoppiato le indennità di funzione degli amministratori comunali e ora, poco più di un anno dopo, convocano un Consiglio con un solo punto all’ordine del giorno, la 'Ricognizione ordinaria delle società partecipate - anno 2021', prevista per legge prima della fine di ogni anno. Bastava pensarci prima, l’ultimo Consiglio si è riunito il 15 novembre scorso. No, perdonateci, quello che stiamo dicendo non corrisponde al vero. Quattro giorni dopo ci è pervenuto un ordine del giorno suppletivo: Comunicazioni del sindaco”. La minoranza consiliare di Jovençan: Vally Lucianaz, Henri Quendoz e Dina Quendoz hanno un diavolo per capello per le inerti sedute,  del Consiglio convocate per discutere di aria fritta ma costano alla comunità 95 euro a testa pensante.

I Consiglieri commentano: "Siamo senza parole", ma spiegano: "abbiamo deciso di non partecipare all'ultima adunanza del Consiglio comunale perché la ricognizione delle partecipate poteva essere fatta nella seduta del mese scorso".

E fanno sapere: "È vero che i consiglieri di maggioranza prendono circa 95 euro lordi a seduta e noi abbiamo scelto di rimanere fermi ai 62,50 euro lordi degli anni scorsi, ma francamente, l’idea di prendere dei soldi pubblici per un tale ordine del giorno ci avrebbe fatto vergognare". 

Vally Lucianaz,  Henri Quendoz  e Dina Quendoz hanno scelto di rimanere a casa e augurano buone feste a tutti i jovrnçannais; anche ai consiglieri di maggioranza compresa Giunta e sindaco.

agiva

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore