/ CRONACA

CRONACA | 18 ottobre 2021, 12:15

Da Cervinia la ripartenza della stagione invernale dello sci

Lo scorso anno l'avvio di stagione - poi immediatamente chiusa per la recrudescenza della pandemia - era stata contrassegnata da lunghe code di sciatori alle biglietterie; quest'anno invece non si sono registrati particolari problemi

Da Cervinia la ripartenza della stagione invernale dello sci

Oltre mille gli sciatori in questo fine settimana a Breuil-Cervinia, che anche quest'anno ha aperto la stagione turistica invernale italiana. Alle 10,15 di sabato 16 ottobre gli skipass emessi erano già 620: non solo sciatori ma anche alcuni alpinisti intenzionati ad affrontare la salita sul Breithorn.

Un'inaugurazione su cui erano puntati tutti i riflettori: lo scorso anno a Cervinia l'avvio di stagione - poi immediatamente chiusa per la recrudescenza della pandemia - era stata contrassegnata da lunghe code di sciatori alle biglietterie, con immagini finite in poco tempo sui social provocando roventi polemiche. Quest'anno invece non si sono registrati particolari problemi, secondo quanto riferito dalla Cervino SpA, la società che controlla il comprensorio. 

L'accesso è stato consentito solo agli sciatori che avevano acquistato esclusivamente online degli skipass, giornalieri o multigiornalieri. Tutti hanno dovuto esibire la certificazione e un documento in corso di validità, salvo che per i minori di 12 anni, e indossare mascherina chirurgica o ffp2 indossata correttamente, a coprire bocca e naso. Il rispetto della norme anti-Covid, è stato garantito dai controlli organizzati "in maniera puntuale e massiccia" dal personale degli impianti con il supporto anche di polizia locale, carabinieri e guardia di finanza.

In questa prima fase il comprensorio offre la possibilità di sciare sul versante svizzero grazie al collegamento con Zermatt e sul Plateau Rosa, per un totale di circa 15 chilometri di piste sui 340 complessivi disponibili. Sul versante italiano che comprende anche Valtournenche, Chamois e Torgnon si stanno svolgendo, in attesa della neve 'naturalè, le operazioni di innevamento artificiale e la prossima settimana si deciderà quando aprire. La stagione invernale a Cervinia durerà sino all'1 maggio 2022.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore