/ CRONACA

CRONACA | 08 ottobre 2021, 08:00

Bonus terme, al via le prenotazioni dal 28 ottobre, fino a 200 euro a testa

Per ottenere il bonus terme sarà necessario prenotare i servizi presso uno stabilimento accreditato, che rilascerà al cliente una ricevuta di prenotazione, probabilmente via email

Bonus terme, al via le prenotazioni dal 28 ottobre, fino a 200 euro a testa
Bonus terme, si parte. Il 28 ottobre sarà online la piattaforma di Invitalia dedicata a chi vuole approfittare del beneficio, e si potrà consultare l’elenco dei centri termali dove utilizzare direttamente fino a 200 euro per il trattamento. Il voucher potrà essere utilizzato a partire dall’8 novembre.

Nel frattempo, Federterme, associazione che rappresenta le strutture del settore, ha pubblicato sul proprio sito un form di registrazione dove è possibile prenotarsi, per ricevere un alert via sms o via email nel momento in cui partiranno le prenotazioni. I fondi a disposizione sono limitati – 53 milioni di euro – e come accadrà  per il bonus tv non basteranno ad accontentare tutti. Per essere sicuri di accaparrarsi il beneficio bisognerà fare presto.

Il bonus terme servirà per pagare l’ingresso agli stabilimenti termali e i trattamenti, fino a un massimo di 200 euro a persona. Tutti potranno richiederlo senza limiti di reddito, e potranno fare domanda anche più persone all’interno dello stesso nucleo familiare. L’unica eccezione riguarda i trattamenti coperti dal Servizio sanitario nazionale: i costi in questo caso non potranno rientrare nel bonus, resterà l’eventuale ticket a carico degli assistiti.

Come si ottiene

Per ottenere il bonus terme sarà necessario prenotare i servizi presso uno stabilimento accreditato, che rilascerà al cliente una ricevuta di prenotazione, probabilmente via email. Il servizio dovrà essere poi usufruito entro 60 giorni, pena la perdita del diritto. Se la spesa supererà i 200 euro la struttura emetterà una regola fattura per la parte eccedente, che potrà essere portata in detrazione nella dichiarazione dei redditi.

Bruno Albertinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore