/ Le Messager Campagnard

Le Messager Campagnard | 24 settembre 2021, 08:00

Bataille de moudzons: A Valtournenche il bosquet fa belle Selvaggia, Arendelle Orsière e Paris

A farla da padrone è stato l’allevatore-sindaco Jean Antoine Maquignaz che ha fatto filotto nelle manze leggere

Selvaggia (le foto sono di (photoclick.info

Selvaggia (le foto sono di (photoclick.info

Se la Bataille de Reines può essere paragonata alla categoria più alta, la serie A tra i combattimenti di vacche, lo scontro tra manze conosciuto come Bataille de moudzons rappresenta la categoria junior dei combattimenti tra vacche. Padre delle Bataille de moudzons l’indimenticato e indimenticabile Gerardo Beneyton

Per l’aspetto strettamente tecnico, i concorsi di questa categoria “junior” seguono le stesse regole delle più famose batailles, procedendo ad eliminazione diretta nelle diverse categorie: manze di tre anni, pesate e divise in due categorie secondo la media dei kg registrati sul momento, di quattro anni e manzetti di un anno.

I manzi non hanno ancora la forza, le corna, la tecnica e soprattutto la malizia delle mucche più anziane. I combattimenti si risolvono dunque nella maggior parte dei casi in prove di resistenza che possono durare anche più di mezz’ora.

Ma a Valtournenche lo spettacolo è stato all’altezza delle aspettative e non ha fatto certo rimpiangere quello delle reines.

A farla da padrone è stato l’allevatore-sindaco Jean Antoine Maquignaz che ha fatto filotto nelle manze leggere con Orsiére (numero 10), Bandit e Sauvage a pari merito con Fortuna di Nicolas Bich.

Maquignaz con Paris ha vinto il bosquet anche nelle manze pesanti. Paris  (3) ha sconfitto Cocoty di Chatrian. Terze e quarte Maurienne e Paris di Older Machet be Sonia Pellissier.

Nei manzetti leggeri Selvaggia (34) di Dario Artaz ha battuto Busi del sindaco- allevatore. Terza e quarta Marca di Emanuel Landry e Federico Artaz.

Nella categoria Manzetti Pesanti Arendelle (62) di Chatillard a messo sotto Mouren di Nicolas Bich. Terza e quarta lotta in famiglia Chatillar tra Mon Amour e Malibù

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore