/ CULTURA

CULTURA | 21 giugno 2021, 10:07

A Gignod s'inaugura l'esposizione biennale sul gioco

A Gignod s'inaugura l'esposizione biennale sul gioco

Sarà inaugurata il prossimo 2 luglio, al Main-Maison de l'Artisanat International ovvero il centro espositivo di Gignod, 'iNEludIBILE Gioco', l'esposizione biennale dedicata al gioco.

Articolata in 13 sale, la mostra proporrà al visitatore una sorta di riflessione sul "rinnovato desiderio sociale di evasione e di divertimento" che si è fatto strada tra tutte le fasce di popolazione durante il lockdown. L'obiettivo non è "la sola esposizione di giocattoli di ieri e di oggi quanto piuttosto l'esplorazione di un tema che accompagna l'uomo da sempre", afferma Nurye Donatoni, la conservatrice responsabile del Main e del Mav. il museo dell'artigianato valdostano.

E aggiunge: "Il gioco è fondamento di ogni cultura, dell'organizzazione sociale di una comunità e accompagna l'uomo durante tutta la sua vita, è la storia stessa dell'essere umano, poiché da che l'uomo è nato il gioco esiste".

Il progetto allestitivo della mostra sarà curato da diverse realtà del territorio tra cui GiocAosta, Associazione Museo Ferroviario Valdostano, il Ser.D, LegnIngegno, VolaRho, Fédérachon Esport de Nohtra Tera e altri gruppi di appassionati.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore