/ CRONACA

CRONACA | 10 maggio 2021, 14:55

Giornata internazionale contro l’omobitransfobia. Illuminata arcobaleno la Porta Praetoria di Aosta

La giornata ricorre in una data particolarmente significativa per i diritti LGBTI: infatti, il 17 maggio 1990 l’Organizzazione mondiale della sanità rimuoveva l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie

Giornata internazionale contro l’omobitransfobia. Illuminata arcobaleno la Porta Praetoria di Aosta

La data è stata riconosciuta e fatta propria anche dall’Unione Europea tramite risoluzione del Parlamento Europeo nel 2007. In questo modo, il 17 maggio di ogni anno, nel territorio di tutti gli stati membri dell’Unione, si celebra la Giornata Internazionale contro l’omobitransfobia.

Porta Praetoria ad Aosta sarà illuminata di luce arcobaleno la Porta Praetoria perché possa rappresentare l’occasione per promuovere iniziative di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia in tutte le sue forme. Il sito culturale individuato, la Porta Praetoria di Aosta riveste un innegabile valore simbolico per il suo essere emblematico e iconico accesso alla città, caratteristica che ancora oggi sottolinea l’idea di una comunità e di un territorio senza barriere e pregiudizi.

È importante l’azione delle Istituzioni a supporto di queste ricorrenze al fine di promuovere sul piano locale politiche che sappiano contrastare le discriminazioni nei confronti della  comunità LGBTI, contribuendo a creare un clima sociale di rispetto e di confronto libero da pregiudizi.

Ogni discriminazione basata su motivi legati al genere, all’orientamento sessuale o sull’identità di genere è da condannare, al pari di altre discriminazioni legate a motivi razziali, etnici o religiosi.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore