/ CRONACA

CRONACA | 16 ottobre 2020, 11:49

CHIUSA LA STATALE 26 “DELLA VALLE D’AOSTA” TRA SAINT-DENIS E VERRAYES

Il provvedimento rientra tra le misure disposte dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta in materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

CHIUSA LA STATALE 26 “DELLA VALLE D’AOSTA” TRA SAINT-DENIS E VERRAYES

La statale 26 “della Valle d’Aosta” è chiusa al transito nel tratto compreso tra Saint-Denis (km 80,500) e Verrayes (km 86,350) in seguito alle recenti disposizioni emanate dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta in materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 relativamente agli spostamenti da e per i comuni di Chambave, Saint-Denis e Verrayes.

La chiusura è stata attivata nella notte appena trascorsa e ha richiesto il posizionamento dei blocchi e dell’apposita segnaletica di indicazione da parte delle squadre Anas, attivate tempestivamente. I valichi sono presidiati dalle Forze dell’Ordine.

Durante la chiusura il traffico nelle due direzioni è deviato sulla A5 tra i caselli di Chatillon e Nus.

In ottemperanza all’attuazione dell’ordinanza del Presidente della Giunta del 15 ottobre 2020, la Regione ha richiesto alla Società Autostrade Valdostane-Sav l’esenzione dal pagamento del pedaggio per gli utenti. La Sav, sentito il ministero delle Infrastrutture e Trasporti, per i veicoli che entrano alla stazione autostradale di Chatillon ed escono a quelle di Nus o Aosta Gran San Bernardo e per quelli che entrano alle stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus ed escono a quella di Chatillon, attuerà l’esenzione dal pagamento del pedaggio esclusivamente se utilizzano il Telepass o una pista manuale presidiata da operatore.

Si precisa che i veicoli che utilizzano l’autostrada tra le stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus e viceversa saranno considerati paganti a tutti gli effetti.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore