/ CRONACA

CRONACA | 08 settembre 2020, 10:29

I giudici decideranno a ottobre su istanze fallimento Casino

La sala evolution del Casino de la Vallée

La sala evolution del Casino de la Vallée

Confermando le indiscrezoni di queste ore, il Tribunale di Aosta ha rinviato al 21 ottobre l'udienza prefallimentare per la società Casino spa che gestisce il Casinò de la Vallée di Saint-Vincent.

La prima istanza di fallimento era stata presentata nel novembre 2018 dal pm Luca Ceccanti a seguito della situazione finanziaria della Casa da gioco; pochi giorni fa invece una seconda istanza è stata depositata dalle società Valcolor srl e De Vere Concept srl, creditrici del Casino. Il rinvio è stato disposto proprio allo scopo di riunire le due istanze. Il 9 luglio scorso la Corte d'appello di Torino aveva revocato l'omologa del concordato preventivo, concesso dal tribunale di Aosta il 22 ottobre 2020 per sanare la grave crisi economico-finanziaria della Casa da gioco valdostana. All'udienza hanno partecipato anche il pm Luca Ceccanti e l'amministratore unico della casa da gioco, Filippo Rolando. 

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore