/ CRONACA

CRONACA | 31 luglio 2020, 11:46

I Nas chiudono polleria aostana per 'gravi carenze sanitarie'

L'attività commerciale di via Croix de Ville era stata ceduta dallo storico proprietario diversi mesi fa

I Nas chiudono polleria aostana per 'gravi carenze sanitarie'

A seguito di un'ispezione dei carabinieri del Nucleo antisofisticazioni-Nas, avvenuta giovedì 30 luglio, è stato disposta la chiusura "fino al ripristino delle normale condizioni igienico sanitarie" della polleria in via Croix de ville 42, ad Aosta, ceduta mesi da dallo storico proprietario a nuovi gestori.

All'interno dei locali i militari, guidati dal luogotenente Francesco Vasciarelli, hanno rilevato gravi condizioni igienico sanitarie (come la presenza di insetti, vivi e morti), prodotti alimentari non tracciati e mancanza delle procedure del manuale di Haccp. Contattato il servizio veterinario dell'Usl, il Nas di Aosta ha proceduto inoltre al sequestro degli alimenti. L'ispezione è scattata a seguito della segnalazione di una persona che ha affermato di essere un cliente.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore