/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 02 gennaio 2020, 12:00

Scatti di Umanità per non dimenticare durante le Feste

Il viaggio dei migranti negli scatti di Francesco Malavolta alla Cittadella dei Giovani il 3 e 4 gennaio

Una delle immagini in mostra

Una delle immagini in mostra

La mostra fotografica Scatti di Umanità – storie di ordinaria disperazione organizzata dal Consiglio Centrale di Aosta della Società di San Vincenzo De Paoli, raccoglie alcune delle opere più significative del fotogiornalista Francesco Malavolta che, per dieci anni, ha viaggiato insieme ai migranti. La mostra sarà allestita alla Cittadella dei giovani il 3 e il 4 gennaio.

Francesco Malavolta è un fotogiornalista impegnato da vent’anni nella documentazione dei flussi migratori che interessano il nostro continente. Un lavoro che lo ha portato a viaggiare sulle navi militari e di alcune ong, dallo Stretto di Gibilterra al Mar Mediterraneo, a Lampedusa, dalla Grecia alla Turchia fino alla cosiddetta “rotta balcanica”.

Negli scatti di Malavolta c’è un’umanità dolente che continua a lottare senza soccombere alle ingiuste umiliazioni cui viene esposta, un’umanità caparbia che un passo alla volta guadagna centimetri di libertà. La mostra è itinerante e ha già toccato decine di città in tutta Italia.

red. spe./ab

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore