/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 24 aprile 2024, 17:53

Forza Italia su inammisibilità referendum su ristori oneri energia

COMUNICAZIONE AUTOGESTITA FI - Rimane in ogni caso sempre valida la proposta di legge 112/2023 che abbiamo presentato come gruppo di Forza Italia in Consiglio Valle

Emily Rini, Cooordinatrice FI VdA

Emily Rini, Cooordinatrice FI VdA

"Abbiamo appreso della decisione della Commissione regionale per i procedimenti referendari e di iniziativa popolare di dichiarare inammissibile la proposta di legge di iniziativa popolare 'Ristoro del costo della materia energia della bolletta elettrica a favore dei residenti in Valle d'Aosta titolari di utenze domestiche destinate ad abitazione principale e ubicate nel territorio regionale' da sottoporre a referendum propositivo.

Una pronuncia derivante da un'interpretazione giuridica della legge di riferimento dell'istituto referendario che, di fatto, intende impedire ai valdostani di potersi esprimere direttamente su una iniziativa finalizzata a soddisfare il bene comune, motivo per cui continueremo con ancora più convinzione e determinazione la battaglia intrapresa per perseguire l'obiettivo di azzerare la componente della materia energia delle bollette elettriche di tutti i valdostani, riservandoci ovviamente, a seguito degli opportuni approfondimenti, di opporci nel merito della decisione assunta dalla Commissione.

Per noi questo tema è e resterà una priorità, un caposaldo della nostra azione politica, ed è per questo che intraprenderemo tutte le iniziative politiche e non, sia dentro le Istituzioni sia fuori, affinché si possa replicare in Valle d'Aosta ciò che la Regione Basilicata ha già fatto per il gas, azzerando il costo della materia prima per le abitazioni principali di tutti i lucani.

A tal proposito, nonostante la pronuncia contraria della Commissione regionale per i procedimenti referendari e di iniziativa popolare, rimane in ogni caso sempre valida la proposta di legge 112/2023 che abbiamo presentato come gruppo di Forza Italia in Consiglio Valle, proprio con l'obiettivo di azzerare il costo della materia energia della bolletta elettrica in Valle d'Aosta: vedremo se l'attuale maggioranza mostrerà interesse e sensibilità verso un tema rilevante per i valdostani".

Forza Italia Valle d'Aosta



red/FI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore