/ Informazioni pratiche

Informazioni pratiche | 13 marzo 2024, 09:00

Cura del dolore del dente

Quando bisogna scegliere un dentista ci sono alcuni fattori da prendere in considerazione.

Cura del dolore del dente

In realtà non sarebbe possibile parlare di cura del dolore del dente al singolare e sarebbe meglio parlarne ha plurale e in tutti i casi parliamo sempre di un qualcosa di molto fastidioso che può mettere in difficoltà una persona all'interno della sua vita quotidiana, anche perché come tutti sappiamo, perché ne avremmo avuto almeno una volta una esperienza, quando si parla di mal di denti non si parla di dolori come altri, ma spesso si parla di dolori realmente lancinanti.

Tanto che una persona non ce la fa più e dopo poco e deve subito andare da un dentista perché spesso gli antidolorifici non fanno assolutamente nulla e gli servirà sia per bloccare lo stesso dolore e sia per andare a scoprire le cause e a intervenire.

In genere in questi casi si fa riferimento a dei problemi dentali più comuni e cioè la carie e in questi casi quello che dovrà fare il nostro dentista di fiducia e di riferimento e si spera che ne abbiamo uno, sarà rimuovere quella parte del dente cariata e riempire la cavità con un materiale di otturazione e ce ne stanno vari e tutto ciò che sicuro aiuterà a non peggiorare una situazione che magari è già compromessa.

Nei casi peggiori potremmo parlare addirittura di un'infezione del tessuto interno del dente che viene chiamato polpa e in questi casi nella soluzione sarà il trattamento canalare che prevede che la stessa venga rimossa e vengono puliti i canali radicolari e solo a quel punto il dente potrà essere sigillato con un materiale speciale e tutto ciò per prevenire delle infezioni.

Poi ci sono casi un po meno gravi anche se poi non è facile fare una classifica da questo punto di vista e parliamo di quando una persona ha questo mal di denti perché ha problemi alle gengive e appunto servirà una pulizia professionale delle stesse, come servirà anche una pulizia del tartaro e dei batteri che si sono accumulati ed è fondamentale affrontare tutto ciò rapidamente per evitare danni maggiori e addirittura in certi casi si parla di chirurgia parodontale.

Quando bisogna scegliere un dentista ci sono alcuni fattori da prendere in considerazione

Come suggerivamo dal titolo di questa seconda parte ci sono vari fattori da prendere in considerazione dal momento che dovremmo scegliere un dentista, soprattutto se viviamo in una grande città è un po come trovare un ago in un pagliaio.

Poi non è che tutti abbiamo gli stessi criteri di scelta, nel senso che ci sono persone che sceglieranno uno specialista che ha lo studio nel loro quartiere così da non doversi spostare troppo ove per caso ci dovessero andare.

In effetti non è un ragionamento sbagliato perché per esempio se abbiamo mal di denti e almeno arriviamo subito e non dobbiamo stare troppo tempo in mezzo al traffico e soprattutto nelle grandi città in effetti non è male.

Fermo restando che ci conviene almeno andare a guardare le recensioni online per capire con chi avremo a che fare.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore