/ Informazioni pratiche

Informazioni pratiche | 08 febbraio 2024, 10:52

CVA bandisce cinque borse di studio STEM in favore delle studentesse valdostane

Le domande dovranno essere presentate tassativamente tramite apposito form sul sito CVA alla pagina https://www.cvaspa.it/borse-di-studio a partire da metà giugno 2024 ed entro le ore 12:00 di venerdì 30 agosto 2024

CVA bandisce cinque borse di studio STEM in favore delle studentesse valdostane

Nell’ambito delle iniziative previste dal proprio Piano di Sviluppo Integrato, che prevede la realizzazione di progetti finalizzati a coniugare la crescita aziendale con la sostenibilità sociale e creare valore condiviso sul territorio, il Gruppo CVA bandisce cinque borse di Studio STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) del valore di 5.000 € ciascuna.

Le borse mirano a sostenere l’ingresso delle studentesse valdostane nei percorsi di laurea nelle discipline STEM, offrendo loro la possibilità di perseguire una formazione accademica in un ambito caratterizzato ancora oggi da un significativo e persistente divario di genere. Le borse di studio sono destinate a studentesse che si diplomeranno nell’anno scolastico 2023/2024 e che s’iscriveranno ad una delle facoltà STEM nell’anno accademico successivo.

I requisiti per presentare le candidature alla borsa di studio sono:

  1. voto di maturità non inferiore a 80/100;
  2. media dei voti delle materie scientifiche (ad esempio, matematica, fisica, chimica, scienze, biologia, ecc.) del quarto e quinto anno, non inferiore a 8/10;
  3. ISEE-Universitario non superiore a € 44.000;
  4. l’intenzione di iscriversi, nell’anno accademico 2024/2025, a un corso rientrante nell’ambito delle discipline STEM;
  5. la residenza in Valle d’Aosta.

L’attribuzione delle borse di studio avverrà sulla base di una graduatoria definita secondo l’ISEE universitario, in modo da privilegiare studentesse con minore disponibilità economica, essendo il criterio di merito indispensabile per presentare la candidatura. Le borse di studio verranno erogate in tre tranche. Le prime due, del valore di 2.000 euro saranno elargite entro 15 giorni lavorativi dopo la presentazione del pagamento della prima e dell’ultima retta universitaria. La terza tranche, da 1.000 euro, sarà erogata dopo la presentazione della documentazione attestante l’elenco degli esami sostenuti nell’anno accademico 2024/25 con relativa votazione, insieme ad una relazione scritta nella quale la studentessa dovrà raccontare il suo primo anno di università, le soddisfazioni e le difficoltà incontrate ed evidenziando in che modo la borsa di studio conseguita sia stata di supporto al suo percorso didattico e alla sua esperienza universitaria. 

Il pagamento di questa ultima rata avverrà solo se la studentessa avrà conseguito almeno tre esami, indipendentemente dalla votazione conseguita.

La borsa di studio è cumulabile con altre borse.

Le domande dovranno essere presentate tassativamente tramite apposito form sul sito CVA  alla pagina https://www.cvaspa.it/borse-<wbr></wbr>di-studio a partire da metà giugno 2024 ed entro le ore 12:00 di venerdì 30 agosto 2024.

RED.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore