/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 22 dicembre 2023, 16:04

Gressan: Approvato bilancio di previsione 2024/26, che pareggia a oltre 9,5 milioni

La riunione del Consiglio comunale di Gressan è stata un momento cruciale per il futuro del comune, caratterizzato da diverse decisioni di rilievo per la comunità locale.

Gressan: Approvato bilancio di previsione 2024/26, che pareggia a oltre 9,5 milioni

Innanzitutto, si è approvato il primo prelievo di cassa attraverso la 156esima deliberazione della Giunta comunale, segnalando un passo significativo per le finanze del comune. Questa mossa potrebbe indicare un'imminente azione o utilizzo di risorse importanti per progetti o necessità specifiche del territorio.

Successivamente, si è dedicata attenzione alle modifiche al Bilancio di previsione, soprattutto per quanto riguarda i progetti legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr). Questo sottolinea l'orientamento strategico del comune verso programmi di sviluppo e ripresa a lungo termine.

L'approvazione del Bilancio di previsione per il biennio 2024/26 è stata un momento chiave, evidenziando dettagli sulle entrate, sugli investimenti e sulle opere programmate. Questo bilancio fornisce una visione chiara delle risorse finanziarie destinate a progetti infrastrutturali e di sviluppo per la comunità.

Il Bilancio di previsione 2024/26, che pareggia sulla cifra di 9.525,986 euro. Sul versante delle entrate, si rimarcano due milioni provenienti dalle entrate tributarie (di cui 1.017.600 euro derivanti dalla Tari); 444.860,00 euro provengono dalle entrate extra-tributarie e 281mila euro sono quelle in conto capitale.
«Per la parte degli investimenti, abbiamo previsto 1.500.000, euro che abbiamo impegnato per alcune opere previste, quali il rifacimento della parte in terra del cimitero comunale; la realizzazione della concimaia comunale; la ristrutturazione del secondo lotto degli spogliatoi del campo di calcio; il secondo lotto della piazza dell’ex Municipio; la messa in sicurezza del marciapiedi lungo la strada Taxel-Les Iles e l’efficientamento energetico delle strutture comunali» ha spiegato il sindaco Martinet.

Le indennità di carica e la conferma delle quote detenute nelle società partecipate hanno sottolineato la stabilità delle remunerazioni politiche e l'intenzione del Comune di mantenere un coinvolgimento in varie realtà aziendali.

Infine, l'approvazione della bozza di convenzione per il servizio idrico integrato con la Società Service des Eaux Valdôtaines srl ha evidenziato un impegno verso un servizio efficiente e la disponibilità continua per la gestione dei guasti tramite un canale istituzionale, mostrando un'impronta di attenzione ai bisogni dei cittadini.

In conclusione, la riunione ha chiaramente sottolineato una serie di decisioni che impatteranno sull'economia, sull'infrastruttura e sui servizi offerti ai residenti di Gressan, dimostrando un impegno amministrativo verso il benessere e lo sviluppo della comunità locale.

pyred

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore