/ CISL VdA

CISL VdA | 14 giugno 2023, 14:32

La via più efficace per affrontare le questioni più urgenti si chiama partecipazione”

La nostra proposta di legge in materia di partecipazione e democrazia economica nasce dalla necessità e dall’ambizione di costruire

La via più efficace per affrontare le questioni più urgenti si chiama partecipazione”

La nostra proposta di legge in materia di partecipazione e democrazia economica nasce dalla necessità e dall’ambizione di costruire “il nuovo” con responsabilità, progettualità e il consenso di una società che governa”. Lo ha detto a Bari il leader della Cisl, Luigi Sbarra, intervenendo alla tavola rotonda organizzata dalla Cisl Puglia: “La partecipazione al lavoro per una governance di impresa partecipata dai lavoratori”.

“La via più efficace per affrontare le questioni deflagrate negli ultimi anni, dalla questione salariale al nodo degli investimenti, dalla qualità dell’occupazione alla formazione, dalla salute e sicurezza alla sostenibilità si chiama partecipazione”, ha aggiunto Sbarra, ribadendo la necessità di “spiegare alle persone che partecipare conviene, proprio perché aziende a maggiore tenore partecipativo pagano salari più alti, sono più sicure, investono di più, permettono davvero ai lavoratori di avere voce in capitolo nelle scelte d’impresa”.

Sbarra ha poi commentato l’avvio dei vari incontri con il governo sottolineando come le mobilitazioni unitarie del sindacato a Bologna, Milano, Napoli, abbiano portato il frutto sperato: “un cronoprogramma fitto, dal 13 al 26 giugno, cui devono seguire fatti concreti. Sminuire questi momenti equivale a negare il senso della nostra lotta di questi mesi”, ha concluso.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore