/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 08 settembre 2022, 18:00

Pont-St.-Martin Quattro chiacchiere su .. Sport e diritti umani Con Paolo Pobbiati

Già presidente nazionale di Amnesty International ed autore del libro “Invasioni di campo. Undici storie di sport e diritti umani all'ombra della Dad”

Paolo Pobbiati

Paolo Pobbiati

Venerdì 9 settembre 2022 alle ore 18.00 la Commissione di gestione della Biblioteca comunale M. Capra, l’Amministrazione comunale di Pont-Saint-Martin e il Gruppo Amnesty International Italia 101 della Valle d’Aosta invitano a fare “Quattro chiacchiere su.. Sport e diritti umani” con Paolo Pobbiati, già presidente nazionale di Amnesty International, che presenterà il suo ultimo libro “Invasioni di campo. Undici storie di sport e diritti umani all'ombra della Dad”.

Il volume racconta le storie di vita di grandi sportivi che si sono distinti non solo per la loro bravura negli sport, ma anche per i loro gesti coraggiosi che hanno salvato vite umane, battendosi contro le discriminazioni, contro le dittature, contro i fondamentalismi, contro i pregiudizi, contro le ingiustizie sociali a testimoniare l’importanza che lo sport ha nella salvaguardia dei diritti umani.

Paolo Pobbiati vive e lavora come insegnante e come programmatore multimediale a Milano. Attivista di Amnesty International dal 1987. All'interno del movimento per i diritti umani ha ricoperto numerosi incarichi, facendo parte del Comitato direttivo e in particolare coordinando il lavoro di ricerca e l'organizzazione delle campagne sui paesi dell'Estremo Oriente, di cui è profondo conoscitore. Già Presidente della Sezione Italiana, nel 2013 è stato eletto alla carica di vicepresidente.

È autore di numerosi articoli e pubblicazioni sui diritti umani.

Dialogherà con l’autore la docente Laura Lucchese.

L’evento sarà preceduto alle ore 17,30 da un preliminare incontro con le associazioni sportive del territorio, che hanno aderito all’iniziativa, durante il quale sarà realizzato uno shooting fotografico corredato da un cartello “L’Associazione difende i diritti umani” con protagoniste le singole associazioni. Le immagini saranno successivamente montate in un video che sarà postato sui canali social di Amnesty International di Piemonte e Valle d’Aosta teso alla sensibilizzazione sui temi della difesa dei diritti umani.

Ingresso libero senza prenotazione

 

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore