/ Informazioni pratiche

Informazioni pratiche | 05 luglio 2022, 12:00

Torna a Sanremo la magia di UnoJazz&Blues, biglietterie aperte

Per questa edizione targata 2022 è stato organizzato un calendario speciale che dal prossimo 15 luglio fino al 3 settembre trasformerà Sanremo in capitale del jazz e del blues.

Torna a Sanremo la magia di UnoJazz&Blues, biglietterie aperte

Torna a Sanremo Unojazz&blues la rassegna dedicata alle regine della musica organizzata da Unoenergy​​, azienda sanremese leader nel settore energetico, in collaborazione con il Comune di Sanremo.

Per questa edizione targata 2022 è stato organizzato un calendario speciale che dal prossimo 15 luglio fino al 3 settembre trasformerà Sanremo in capitale del jazz e del blues.

In programma grandissimi nomi del panorama nazionale ed internazionale come John McLaughlin (che aprirà la rassegna il 15 luglio), Ron CarterAlex Britti, Sara Jane Morris e tanti altri per un'estate davvero unica.

Tutti i concerti saranno aperti da band locali.

Gli eventi si terranno nel piazzale di Pian Di Nave dove è stato allestito un maxi palco.

Per informazioni e biglietti: www.unojazzandblues.it

 

Ecco il calendario completo

LUGLIO

15 luglio:

JOHN MCLAUGHLIN & The 4TH DIMENSION

apre: Lello Petrarca Trio

Inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)

“Mia madre mi dovette sequestrare la chitarra per mesi perché stavo tutto il giorno a suonarla e andavo avanti nonostante mi sanguinassero le dita.”

(John McLaughlin)

Una passione che non si è mai spenta e che ha reso John McLaughlin uno dei più importanti chitarristi di tutti i tempi e maestro di grandi artisti tra cui Jimmy Page dei Led Zeppelin.

Virtuoso delle sei corde e dotato di una tecnica sopraffina John McLaughlin si contraddistingue per sperimentazioni influenzate dalla musica origine orientale, ma anche classica e flamenco oltre che ovviamente dal jazz and blues che gli hanno permesso di sviluppare un modo di suonare unico e magnetico.

McLaghlin sarà accompagnato dai 4th Dimension, straordinario quartetto jazz fusion con il quale collabora da tempo e composto da Gary Husband, Etienne Mbappe, Nicolas Viccaro & Jany McPherson.

 

16 luglio:

RON CARTER FOURSIGHT QUARTET

apre: Jazz quintet feat. Valentina Fin & Giampaolo Casati

Inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)

Con il grande Ron Carter va in scena la storia del jazz!

Considerato uno dei più importanti “accompagnatori” di tutti i tempi, il leggendario contrabbassista è caratterizzato da una prodigiosa tecnica e un'energia insuperabile.

Dopo essersi avvicinato allo studio del violoncello e della musica classica all’età di dieci anni ed aver incontrato numerose difficoltà a causa di stereotipi razzisti, Ron Carter decide di dedicarsi allo studio del contrabbasso e di trasferirsi, dopo gli anni del liceo, a New York, luogo da cui partirà la sua straordinaria carriera che lo ha portato a diventare uno dei musicisti più richiesti anche nelle sessioni di registrazioni arrivando a partecipare ad oltre cinquecento album.

Da anni, a fianco della carriera di strumentista, sta portando avanti quella di insegnante e scopritore di giovani talenti.

Carter sarà accompagnato dai Foursight, formazione di jazzisti internazionali composta da Jimmy Green (Sassofono), Payton Crossley (batteria) e Renee Rosnes al pianoforte.

 

AGOSTO

11 agosto:

MATTEO MANCUSO

& AREA OPEN PROJECT di Patrizio Fariselli

inizio spettacolo ore 21 (ingresso libero)

Matteo Mancuso è tra i più talentuosi chitarristi emergenti della scena jazz e rock internazionale.

Dalla Sicilia il suo nome ha fatto il giro del mondo ottenendo oltre 110.000 iscritti e più di 10 milioni di visualizzazioni sul suo canale You Tube, fino a essere rapidamente riconosciuto oltreoceano dai più apprezzati musicisti del panorama mondiale jazz fusion e blues/rock.

Chitarristi statunitensi del calibro di Al Di Meola, Steve Vai, Joe Bonamassa, Dweezil Zappa, Tosin Abasi e Stef Burns hanno infatti riconosciuto in lui le qualità di virtuoso della chitarra definendolo un giovanissimo ed eccezionale “axeman”.

Area Open Project significa esplorazione di nuovi linguaggi e riscoperta ed elaborazione del repertorio storico Area: pietre miliari come Luglio, Agosto, Settembre (nero), Cometa Rossa o L’elefante Bianco si affiancano a materiali di nuova composizione, in un concerto di grande energia. Una formazione in cui l’eredità degli Area torna a brillare arricchita dalla vena compositiva di Patrizio Fariselli.

 

13 agosto: UNOJAZZ&BLUES

TAKE ZERO” REA GOLINO MORICONI

apre: Evolution Band

inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)

Amicizia, amore per la musica e per la regina della canzone italiana: Mina. Da questi magici ingredienti nasce il progetto “Take Zero”. I protagonisti sono Danilo Rea (pianoforte), Massimo Moriconi (contrabbasso) e Alfredo Golino (batteria), jazzisti nell’anima, ma capaci di improvvisare sull’onda dell’emozione su ogni genere musicale, mettendo insieme perizia tecnica da brivido e armonia. La loro intesa nasce dalla collaborazione con Mina con la quale hanno inciso numerosi album.



20 agosto: UNOJAZZ&BLUES

ALEX BRITTI special guest FLAVIO BOLTRO

apre: The Brilliant Tina Linetti’s

inizio spettacolo ore 21.00 (ingresso a pagamento)

Musicista eclettico e di grandissimo talento, Alex Britti si avvicina alla musica giovanissimo. Per i suoi sette anni, infatti, si fa regalare una chitarra ed a 14 passa a quella elettrica. Il suo amore per la musica blues e la sua eccezionale tecnica gli permettono di arrivare sul palco con importanti musicisti come Buddy Miles, Billy Preston, Rosa King e Louisiana Red.

In questa avventura sarà accompagnato da Flavio Boltro, trombettista di grandissima esperienza e mago dell’improvvisazione.

 

22 agosto: UNOJAZZ&BLUES

SARAH JANE MORRIS

apre: Leo Lagorio Project guest.Luca Begonia

inizio spettacolo ore 21(ingresso a pagamento)

Cantante dalla sorprendente estensione vocale Sarah Jane Morris è la più importante cantante britannica soul, jazz e R&B.

La versatilità e la capacità di trasmettere emozioni la rendono una performer unica a livello mondiale. Nella sua quarantennale carriera è stata più volte ospite al festival di Sanremo: la prima nel 1990 quando ha affiancato Riccardo Fogli. Nel 1991, invece, è stata protagonista di un mitico duetto con Riccardo Cocciante, vincitore con “Se stiamo insieme” e nel 1997 è stata ospite di Simona Bencini.

 

SETTEMBRE

3 settembre: UNOJAZZ&BLUES

FABIO TREVES BLUES BAND feat. PAOLO BONFANTE

apre Ramon Rossi Band

inizio spettacolo ore 21.00 (ingresso libero)

Viaggio nel mito con la Treves Blues Band, la più longeva band blues italiana! Fondata nel 1975 da Fabio Treves detto “il Puma di Lambrate” le loro esibizioni sono una gioia per i sensi e accompagnano gli spettatori nella storia del blues, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo fino all’ elettrico di Chicago. Treves ha all’attivo numerose collaborazioni con vere e proprie leggende del blues ed è l’unico artista italiano ad aver suonato sul palco con Frank Zappa. Nel concerto evento di Pian di Nave saranno accompagnati dall’istrionico Paolo Bonfanti.

 

Servizio informazioni al pubblico e assistenza alle prevendite al numero 0184.544633 dal lunedì al venerdì in orario 9.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00 e Sabato dalle 10.00 alle 19.00.

Link acquisto biglietti online https://www.liveticket.it/unoenergyaccendelatuaestate

Rassegna Unojazz http://www.unojazzandblues.it

Direzione Artistica: Mara De Scalzi

Produzione: Dem’Art Soc. Coop

Ufficio Stampa: Rebeldigital

Files:
 PROGRAMMA UNOENERGY (1.1 MB)

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore