/ CRONACA

CRONACA | 28 febbraio 2022, 11:23

Vandalismo a Pont-Saint-Martin, gettato nel torrente Lys il simbolo del carnevale

Sarà comunque rimesso in sesto e bruciato domani sera, il sindaco Sucuqet: "Opera di qualche buontempone"

Vandalismo a Pont-Saint-Martin, gettato nel torrente Lys il simbolo del carnevale

Un atto vandalico ha colpito nella notte il simbolo del Carnevale di Pont-Saint-Martin: è stato sganciato il perno che teneva ancorato il diavolo allo storico ponte romano nel centro del paese. Il fantoccio di tre quintali è così caduto nel torrente Lys. Nel pomeriggio sarà recuperato e rimesso in sesto, pronto per essere bruciato, come da tradizione, domani sera alle 20.30 durante uno spettacolo di luci e colori aperto al pubblico.

"I fatti sono avvenuti intorno alle 2.30 di questa notte - commenta il sindaco di Pont-Saint-Martin Marco Sucquet-. Già nel '92 lo avevano bruciato in anticipo, ma lì si trattava di uno scherzo, questa volta siamo davanti ad un vero e proprio atto vandalico ad opera di qualche buontempone". L'episodio sarà denunciato alle forze dell'ordine che, visionando le registrazioni delle telecamere della vicina piazza, tenteranno di risalire ai colpevoli.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore