/ CRONACA

CRONACA | 25 gennaio 2022, 08:00

Dopo le categorie datoriali sondiamo il livello di gradimento dei sindacati

In questo momento di crisi sembra che la caduta dell'economia stia trascinando con sé anche le istituzioni di rappresentanza sociale che hanno tradizionalmente costituito l'ossatura delle relazioni industriali

Dopo le categorie datoriali sondiamo il livello di gradimento dei sindacati

Quando si tratta di tutelare i propri interessi professionali molti lavoratori preferiscono occuparsi in prima persona delle proprie faccende. Solo se ciò non è sufficiente la faccenda passa a sindacati ed organizzazioni sociali.

I lavoratori ritengono che i propri interessi siano tutelati dai sindacati?

Quale è il grado di gradimento dell’operato dei sindacati in questo momento di crisi? A grandi linee è questa la domanda che poniamo ai nostri lettori per cercare di capire la capacità dei sindacati di rappresentare alcune categorie. Le organizzazioni sindacali sono in grado di tutelare gli immigrati, i lavoratori dipendenti, le donne, i pensionati, i giovani ed i lavoratori atipici?

Il diritto sindacale è la facoltà di aderire a un’organizzazione sindacale al fine di tutelare le libertà fondamentali all’interno del luogo di lavoro. Ma i sindacati sanno tutelare i lavoratori dipendenti?

Fino  alle ore 20 di sabato 29 gennaio i lettori di Aostacronaca.it possono esprimersi cliccando, nello spazio sondaggio sulla colonna di destra, su uno dei pallini accanto alle diverse sigle sindacali.

Si può esprimere un solo voto per ogni computer.

redone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore