/ ECONOMIA

ECONOMIA | 21 settembre 2021, 09:00

Aosta: Attivata piattaforma telematica per fornitura servizio buoni spesa

Obiettivo dell'amministrazione registrare le manifestazioni di interesse per l’inserimento di esercizi commerciali e farmacie interessati a partecipare all'inzziativa di solidarietà

Aosta: Attivata piattaforma telematica per fornitura servizio buoni spesa

Nella sezione Albo pretorio online del sito Internet istituzionale è stato pubblicato un avviso per raccogliere manifestazione di interesse da parte degli operatori economici per l’inserimento nella piattaforma telematica che raccoglierà gli esercizi commerciali e le farmacie che accetteranno i “buoni spesa” da parte dei nuclei familiari in difficoltà e quelli più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19.

I buoni riguardano l’acquisto di generi alimentari e medicinali presso esercizi commerciali situati all’ interno del territorio comunale, come previsto dalla deliberazione di Giunta comunale n. 144 dell’8 luglio scorso.

Il Comune di Aosta ha stabilito di procedere mediante l’attivazione e l’erogazione di buoni spesa utilizzabili presso gli esercizi commerciali contenuti che sarà pubblicato nel proprio sito istituzionale.

Per la gestione dei buoni spesa alimentari l'Amministrazione utilizzerà la piattaforma digitale https://aosta.bonuspesa.it che offre ai comuni l’opportunità di gestire in modo efficace, rapido ed economico i buoni spesa, attraverso un sistema che non utilizza supporti cartacei, né in fase di distribuzione ai cittadini, né in fase di utilizzo degli stessi presso gli esercenti commerciali.

I punti vendita che aderiranno all’iniziativa potranno accedere alla piattaforma telematica, inserire i propri dati di riferimento (insegna, indirizzo punto vendita, ecc.) e disporre liberamente di un accesso riservato.

Il buono spesa sarà assegnato al cittadino associando l’importo del buono al codice fiscale (tessera sanitaria) dello stesso. Il cittadino beneficiario attraverso l’utilizzo di un telefono cellulare riceverà dal Comune un semplice sms con l’indicazione dell’importo riconosciuto e un codice Pin per il suo utilizzo, insieme ad un link che visualizzerà tutti gli esercizi commerciali aderenti. Gli esercenti aderenti a loro volta utilizzeranno, senza costi e senza commissioni, un semplice collegamento alla piattaforma utilizzando uno Smartphone, Tablet e/o PC per consentire al cittadino di fruire del beneficio senza impiego di strumenti e software specifici, riducendo i costi e velocizzando tutte le procedure.

Possono presentare manifestazione di interesse tutti gli esercizi commerciali rientranti nelle tipologie previste dalla deliberazione di Giunta comunale. Nelle biblioteche comunali “Ida Désandré” di viale Europa, 5 e del quartiere Dora, strada Croix Noire, 30 sarà disponibile un servizio di supporto alla compilazione.

Sarà anche possibile ricevere assistenza telefonando al numero 0165-1875000 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12. I buoni – la cui procedura di assegnazione sarà attivata nei prossimi giorni tramite avviso pubblico – saranno spendibili fino al 31 dicembre 2021 per l’acquisto dei generi di prima necessità: prodotti alimentari in genere, prodotti per l’igiene personale e della casa, farmaci e parafarmaci. Esclusi: bevande alcoliche, cosmetici, generi di maquillage, tabacchi, 'gratta e vinci' e simili.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore