/ ECONOMIA

ECONOMIA | 03 agosto 2021, 10:30

Come scegliere il gelato confezionato

Con la bella stagione cresce sempre di più la voglia di gelato, compagno inseparabile di pomeriggi e serate estive.

Come scegliere il gelato confezionato

Durante la bella stagione, un gelato può diventare la merenda ideale per grandi e piccini: dal gelato sciolto a quello confezionato, dalle granite ai sorbetti c’è n’è per tutti i gusti. E dal punto di vista nutrizionale? Scopri tutti i tipi di gelato che abbiamo testato e i loro valori nutrizionali.

Le proposte sono davvero tante, dal biscotto, allo stecco, dal cono alla coppetta, fino a passare ai freschi ghiaccioli e sorbetti. Tutte varianti buonissime ma diverse fra loro dal punto di vista nutrizionale. Altroconsumo ha quindi realizzato un’indagine che va a studiare gli ingredienti e i diversi valori nutrizionali dei format al fine di aiutare i consumatori a scegliere il gelato confezionato più adatto al proprio palato tenendo conto anche di questi aspetti.

Come scegliere il gelato confezionato

<figure data-selector="thumbnail"> </figure>

Cono, coppetta, biscotto, ghiacciolo, sorbetto, sullo stecco, snack... C'è un gelato per tutti i gusti! Ma come sceglierli? Abbiamo confrontato etichetta e valori nutrizionali di oltre 150 prodotti confezionati.

PER SAPERNE DI PIU

ASCOVA/PGC

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore