/ CRONACA

CRONACA | 02 agosto 2021, 18:37

Operaio muore dopo caduta da seggiovia del Cervino a Zermatt

La seggiovia teatro dell'incidente mortale

La seggiovia teatro dell'incidente mortale

Un operaio 30enne di nazionalità portoghese e residente in Svizzera è morto oggi lunedì 2 agosto a seguito delle gravi ferite riportate nella caduta da un pilone della seggiovia nel comprensorio sciistico del Cervino.

L'incidente è avvenuto alle 10,30 sulla seggiovia 'Furggsattel', in territorio elvetico, sopra Zermatt.

"Durante dei lavori di revisione dell'impianto - ha fatto sapere la polizia cantonale del Vallese - e per ragioni che l'inchiesta dovrà determinare, l'operaio è precipitato da un pilone, cadendo per parecchi metri prima di arrivare al suolo". Il giovane è stato immediatamente soccorso e elitrasportato all'ospedale di Sion, dove è morto poco dopo il ricovero.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore