/ CRONACA

CRONACA | 13 febbraio 2021, 12:25

Morto il diacono e imprenditore aostano Annibale Nale

Apprezzato per il suo impegno sociale, fu per molti anni concessionario Fiat e Innocenti nel capoluogo valdostano insieme al fratello

Morto il diacono e imprenditore aostano Annibale Nale

Dopo la scomparsa di don Ugo Busso, un altro lutto ha colpito la Diocesi valdostana.  Nella serata di venerdì 12 febbraio è morto nella sua abitazione il diacono permanente Annibale Nale. Era nato ad Aosta il 27 febbraio 1931; di professione imprenditore, coniugato, con due figlie, era stato ordinato diacono permanente della diocesi di Aosta da Monsignor Ovidio Lari il 7 settembre 1992. Apprezzato per il suo impegno sociale, fu per molti anni concessionario Fiat e Innocenti nel capoluogo valdostano insieme al fratello.

Nale ha esercitato il suo ministero presso la Parrocchia di Sant’Orso ad Aosta e, fino a quando la salute glielo ha consentito, presso il Refuge Père Laurent.

È stato membro del Consiglio pastorale diocesano e del Consiglio dell’Opera Pia delle Missioni.

Il Rosario sarà recitato nella Chiesa di Santo Stefano domenica 14 febbraio alle ore 19; la Santa Messa esequiale, presieduta dal Vescovo di Aosta, Franco Lovignana sarà celebrata in Cattedrale Lunedì 15 febbraio 2020 alle ore 14.30.    

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore