/ ECONOMIA

ECONOMIA | 06 luglio 2020, 16:57

Allsystem cede ramo azienda e 'Vedetta 2' chiude

Assemblea lavoratori (repertorio)

Assemblea lavoratori (repertorio)

"La Società di Vigilanza Privata, Vedetta 2 Mondialpol, lo scorso 2 Luglio ha inviatoalle Organizzazioni Sindacali una lettera sorpresa in cui comunicava che i Lavoratori dell’ALLSYSTEM, che sono stati oggetto della cessione di parte del ramo di azienda alla Vedetta 2, saranno trasferiti a Torino, con decorrenza dal 13 Luglio 2020, in quanto è pervenuta la decisione di Mondialpol di chiudere l’attivitàproduttiva, di Aosta". L?allaerme è lanciato da Raffaele Statti segretario della UilTucs, che ribadisce: "IN PRATICA SONO DEI LICENZIAMENTI CAMUFFATI".

Raffaele Statti

La vasta area interessata a questo stravolgimento riguarda, oltre alla Valle d’Aosta, il Piemonte e le province di Genova e Bergamo e coinvolge 405 Lavoratori. Dei 13 lavoratori valdostani, alcuni sono prossimi alla pensione, altri hanno dei problemi familiari, alcuni hanno acquistato casa e con il paventato trasferimento a Torino significa che, al di là delle condizioni individuali, la maggior parte è costretta a rinunciare al trasferimento a Torino, con le conseguenze del caso.

"Il comportamento di Vedetta 2, in apparenza e dalle premesse esternate nei primi abboccamenti d’inizio anno - precisa Statti - è stato da imprenditori illuminati, con progetti dipolitica di sviluppo, del consolidamento occupazionale, della salvaguardia delleprofessionalità esistenti, subito dopo l’accordo di cessazione si sono rivelatiimprenditori d’assalto, senza scrupoli, che considerano i dipendenti dei numeri enon delle persone".

La UILTuCS, ovviamente non accetta passivamente queste scelte e, oltre ad informare i Lavoratori sullo sviluppo della vicenda, si attiverà con tutti gli strumentinecessari volti a contrastare lo stillicidio messo in atto da Vedetta 2 Mondialpol. "La prima iniziativa - anticipa Statti - è in programma giovedi 9 luglio, con una riunione di Coordinamentodella Vigilanza Privata, del Piemonte e della Valle d’Aosta, organizzata e presieduta da Giannantonio Pezzetta, Segretario Generale della UILTuCS del Piemonte, nonché componente dell’Esecutivo nazionale".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore