/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 13 settembre 2019, 00:10

Oggi venerdì 13 settembre saint Jean Chrysostome saint Aimé

“La funzione e la responsabilità politica costituiscono una sfida permanente per tutti coloro che ricevono il mandato di servire il proprio Paese, di proteggere quanti vi abitano e di lavorare per porre le condizioni di un avvenire degno e giusto. Se attuata nel rispetto fondamentale della vita, della libertà e della dignità delle persone, la politica può diventare veramente una forma eminente di carità”. (Papa Francesco)

Oggi venerdì 13 settembre saint Jean Chrysostome saint Aimé

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Venerdì 13 settembre

Vescovado – mattino

Udienze

Gignod - ore 17.00

Benedizione nuova sede Gruppo Carabinieri Gran San Bernardo

Sabato 14 settembre

Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00

Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Chiesa parrocchiale di Issime - ore 17.30

S. Messa per l'ingresso del nuovo Amministratore parrocchiale

Chiesa parrocchiale di Lillianes . ore 19.00

S. Messa per l'ingresso del nuovo Amministratore parrocchiale

Domenica 15 settembre

Chiesa parrocchiale di Fontainemore - ore 9.30

S. Messa per l'ingresso del nuovo Amministratore parrocchiale

Chiesa parrocchiale di Gaby - ore 11.00

S. Messa per l'ingresso del nuovo Amministratore parrocchiale

Chiesa parrocchiale di Avise - ore 15.00

S. Messa per l'ingresso del nuovo Parroco, accompagnato dai Vicari parrocchiali

Lunedì 16 settembre

Vescovado – pomeriggi

Udienze

Vescovado - ore 17.00

Partecipazione alla presentazione dei restauri di beni culturali ecclesiastici

nell'ambito della rassegna Plaisir de Culture

Martedì 17 e mercoledì 18 settembre

Santuario di Oropa

Assemblea della Conferenza Episcopale Piemontese

Giovedì 19 settembre

Vescovado – pomeriggio

Udienze

Seminario maggiore - ore 17.30

S. Messa per l'inizio dell'anno scolastico

Sabato 21 settembre

Santuario di Oropa

Pellegrinaggio Consulta diocesana delle Aggregazione Laicali

Lunedì 23 - Martedì 24 settembre

Priorato di Saint-Pierre – mattino

"Due Giorni" del clero all'inizio dell'Anno Pastorale

Mercoledì 25 settembre

Vescovado – mattino

Udienze

Sabato 28 settembre

Convento Suore San Giuseppe - ore 9.30

Incontro con le religiose e i religiosi all'inizio dell'Anno Pastorale

Chiesa collegiata di Sant'Orso - ore 18.00

S. Cresime

Domenica 29 settembre

Chiesa Parrocchiale di Sant'Anselmo - ore 11.00

S.Cresime
Chiusura dei pellegrinaggi mariani estivi

Le Messager Valdotain ricorda venerdì 13 settembre saint Jean Chrysostome saint Aimé

La Chiesa celebra anche San Giovanni Crisostomo Vescovo e dottore della Chiesa

Giovanni, nato ad Antiochia (probabilmente nel 349), dopo i primi anni trascorsi nel deserto, fu ordinato sacerdote dal vescovo Fabiano e ne diventò collaboratore. Grande predicatore, nel 398 fu chiamato a succedere al patriarca Nettario sulla cattedra di Costantinopoli. L'attività di Giovanni fu apprezzata e discussa: evangelizzazione delle campagne, creazione di ospedali, processioni anti-ariane sotto la protezione della polizia imperiale, sermoni di fuoco con cui fustigava vizi e tiepidezze, severi richiami ai monaci indolenti e agli ecclesiastici troppo sensibili alla ricchezza. Deposto illegalmente da un gruppo di vescovi capeggiati da Teofilo di Alessandria, ed esiliato, venne richiamato quasi subito dall'imperatore Arcadio. Ma due mesi dopo Giovanni era di nuovo esiliato, prima in Armenia, poi sulle rive del Mar Nero. Qui il 14 settembre 407, Giovanni morì. Dal sepolcro di Comana, il figlio di Arcadio, Teodosio il Giovane, fece trasferire i resti mortali del santo a Costantinopoli, dove giunsero la notte del 27 gennaio 438.

Il sole sorge alle ore 6,52 e tramonta alle ore 19,51.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore