CRONACA | lunedì 19 agosto 2019 06:30

CRONACA | 14 luglio 2019, 20:04

Ad della Cas Monica Pirovano accusata di essersi appropriata di un rolex e di un bracciale

'E' stato un malinteso, chiariremo tutto - spiega l'avvocato torinese Maurizio Bortolotto, che assiste Monica Pirovano - l'Ad della Cogne si era semplicemente accorta di quel monile e dell'orologio dimenticati e invece di lasciarli lì dove si trovavano li ha presi unicamente perchè fossero riconsegnati ai leggittimi proprietari'

Un fotogramma prelevato dalla polizia

Un fotogramma prelevato dalla polizia

Avrebbe approfittato della disattenzione di una passeggera in coda davanti a lei all'aeroporto di Caselle durante i controlli preimbarco – e avrebbe prelevato dalla vaschetta portaoggetti un Rolex Datejust in acciaio, oro e brillanti da 8 mila euro e un bracciale di Tiffany da mille euro.

Il fatto risale a una settimana fa circa - come riporta il sito web de La Stampa di Torino - e la denunciata per furto aggravato dalla Polizia dell'aria è Monica Pirovano, Amministratore delegato della Cogne Acciai Speciali. Le indagini sono coordinate dal pm Chiara Maina. Orologio e monile valgono complessivamente novemila euro; la donna che li aveva lasciati nella vaschetta, una torinese diretta in Sardegna, ha detto agli agenti che credeva fosse stato suo marito a prendere i gioelli.

La polizia è risalita a Pirovano visionando le immagini della videocamera di sorveglianza e e verificando la lista passeggeri. L'Ad della Cas avrebbe indossato orologio e bracciale dopo averli presi dalla vaschetta.

"E' stato un malinteso, quando il pm tornerà dalle ferie chiariremo tutto in sede di interrogatorio - spiega l'avvocato torinese Maurizio Bortolotto, che assiste Monica Pirovano - l'Ad della Cogne si era semplicemente accorta di quel monile e dell'orologio dimenticati e invece di lasciarli lì dove si trovavano li ha presi unicamente perchè fossero riconsegnati ai leggittimi proprietari". 

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore