CRONACA | domenica 19 maggio 2019 19:15

CRONACA | 14 marzo 2019, 11:06

Grande apertura stagione della pesca

Permesso annuale giovanissimi, riservato ai pescatori dagli 8 ai 14 anni, valdostani e non, che quest’anno avranno diritto a 20 giornate di pesca anziché alle 10 degli anni precedenti

Foto del Consorsio Pesca VdA

Foto del Consorsio Pesca VdA

Domenica 31 marzo aprirà la pesca in tutti i corsi d’acqua della Regione Valle d’Aosta e nelle riserve No Kill gestite dal Consorzio Pesca. Il 21 aprile apriranno la riserva turistica di Champorcher e la riserva speciale di Valpelline e a seguire tutte le altre; per la pesca nei laghi alpini si dovrà attendere la 3^ domenica di giugno.

"Per la prima volta quest’anno, al fine di favorire i numerosi pescatori che non riuscivano a sfruttare appieno il permesso annuale di 60 giornate - spiega Antonio Crea, presidente del Consorzio Pesca - il Consiglio di Amministrazione ha previsto la possibilità di associarsi al Consorzio pesca mediante un permesso annuale con un numero di giornate (0 – 20 - 40 – 60) variabile in base al tempo che si prevede di poter dedicare alla propria passione. Il permesso annuale No Kill permette di poter pescare anche nelle riserve No Kill senza costi aggiuntivi".

Per incrementare il numero di soci, inoltre, è stata introdotta la formula “porta un amico in Consorzio” grazie alla quale verranno rilasciati due permessi omaggio per le riserve, uno al socio, già tesserato nel 2018, che effettua il tesseramento insieme ad un amico, che lo scorso anno non era socio, ed uno all’amico stesso.  Inoltre, come sottolinea Crea, è confermata la gratuità per il permesso annuale giovanissimi, riservato ai pescatori dagli 8 ai 14 anni, valdostani e non, che quest’anno avranno diritto a 20 giornate di pesca anziché alle 10 degli anni precedenti.

Le operazioni di tesseramento inizieranno lunedì 18 marzo, presso l’ufficio del Consorzio Pesca di Aosta: da lunedì 18/03 a venerdì 22/03 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 da lunedì 25/03 a venerdì 29/03 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00, l’ufficio sarà inoltre aperto al pubblico per il tesseramento sabato 30 marzo dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Per l’apertura della pesca, al fine di incrementare gli stock di materiale ittico, verranno immessi nella Dora Baltea kg. 900 di trote adulte provenienti dallo Stabilimento ittico Regionale di Morgex-La Salle.

A partire dal mese di febbraio sono iniziati anche i ripopolamenti dei corsi d’acqua con uova, avannotti e trotelle prodotti sempre dall’impianto ittico di Morgex-La Salle.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore