/ ECONOMIA

ECONOMIA | 02 aprile 2024, 14:09

Il Sistema camerale per una Valle d’Aosta più accessibile e connessa in Italia e in Europa

Chambre Valdôtaine, in collaborazione con la Regione autonoma Valle d’Aosta, organizza, giovedì 11 aprile 2024 alle ore 10.30 presso la sala Maria Ida Viglino di Palazzo Regionale ad Aosta, il convegno “Il Sistema camerale per una Valle d’Aosta più accessibile e connessa in Italia e in Europa”

Roberto Sapia, pres. Chambre

Roberto Sapia, pres. Chambre

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un “Roadshow camerale” nazionale sui temi infrastrutturali che coinvolge i 19 territori regionali aderenti al Programma Infrastrutture promosso da Unioncamere nazionale attraverso il Fondo di Perequazione 2021-2022 e finalizzato a creare un percorso di confronto sul tema delle opere urgenti per il sistema imprenditoriale sui singoli territori, con una lettura centrata sulle diverse regioni, per consentire alle imprese di mantenere un livello adeguato di competitività nei mercati nazionali e internazionali.

Il programma della tappa valdostana, dopo i saluti istituzionali del Presidente della Regione Renzo Testolin e del Presidente della Chambre Roberto Sapia, prevede un intervento di Antonello Fontanili, Direttore di Uniontrasporti, che presenterà il primo Libro Bianco sulle Priorità infrastrutturali della Valle d’Aosta, uno strumento di proposta, realizzato dalla Chambre valdôtaine con il supporto tecnico-scientifico di Uniontrasporti, che raccoglie le priorità indicate dal mondo associativo e imprenditoriale regionale in materia infrastrutturale.

Nel corso dell’intervento sarà inoltre presentato il Position Paper realizzato dalla Chambre valdôtaine e da Unioncamere Piemonte sull’importanza del Tunnel del Monte Bianco per il sistema economico di Valle d’Aosta e Piemonte.

Completeranno il programma dell’incontro interventi di approfondimento sul tema dei Traffici Alpini, a cura di referenti di importanti società di gestione, associazioni nazionali e dipartimenti universitari specializzati: Alpine Traffic Observatory, con i dati sui flussi di traffico attraverso le Alpi, FIAP Autotrasporti per il trasporto su gomma attraverso i valichi alpini, Rete Ferroviaria Italiana Area Nord Ovest e dipartimento ITSM - ICCSAI Transport and Sustainable Mobility dell’Università di Bergamo sul ruolo e le potenzialità degli aeroporti minori. 

Chiuderà il lavori Luigi Bertschy, Vicepresidente e Assessore allo sviluppo economico, formazione e lavoro, trasporti e mobilità sostenibile della Regione autonoma Valle d’Aosta.

L’attenzione dell’intero sistema camerale al tema delle infrastrutture – spiega il presidente Roberto Sapia - conferma l’importanza delle connessioni infrastrutturali per l’economia nazionale. Anche per la Valle d’Aosta, dove i cambiamenti climatici e la morfologia della regione hanno accelerato l’invecchiamento delle infrastrutture, la questione è tra le priorità strategiche e la Chambre ha lavorato, in sinergia con imprese, associazioni, gestori ed enti locali, per contribuire al disegno di una possibile strategia di medio-lungo periodo per lo sviluppo infrastrutturale, avviando un percorso di condivisione con la Regione e con gli attori chiave per analizzare e valutare le priorità e le problematiche valdostane legate a trasporti, mobilità e turismo”.

L’evento è gratuito previa registrazione al link https://forms.gle/<wbr></wbr>nDjfineLixVCvFHN6

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore