/ ECONOMIA

ECONOMIA | 30 novembre 2023, 08:00

18° congresso confederale SAVT

14-15 dicembre al voto per eleggere il primo segretario generale scelto ad elezione diretta

18° congresso confederale SAVT

"Projeter et innover: travail, sécurité et identité pour la Vallée d'Aoste de demain" è il titolo del 18° Congresso Confederale del SAVT che si terrà il 14 e 15 dicembre presso il salone Bccv di Gressan. Quest'anno, il congresso sarà caratterizzato da un'importante novità: l'introduzione dell'elezione diretta del segretario generale.

Ogni iscritto in regola con il tesseramento al 31 luglio 2023, infatti, avrà tempo fino a venerdì 1° dicembre per presentare la propria candidatura accompagnata da un programma per la vita del sindacato del prossimo quinquennio. Questo cambiamento rappresenta un significativo passo avanti nella democrazia interna del sindacato, offrendo agli iscritti la possibilità di avere voce diretta nelle decisioni chiave.

Il Segretario generale in carica, Claudio Albertinelli, ha presentato la sua volontà a ricandidarsi al Direttivo Confederale nella mattinata di lunedì 27 novembre. Nel pomeriggio della stessa giornata si è svolta la premiazione dei vincitori del concorso grafico per il manifesto del congresso e il design della tessera Savt 2024.

Il manifesto, opera di Stéphanie Arianna Bertelli della classe VB, è stato premiato per la forte simbologia proposta. L’elaborato, infatti, cattura l'attenzione con una rappresentazione di mani che si incontrano in una presa forte e decisa, simboleggiando sostegno e solidarietà tra lavoratori.

La tessera 2024, creata da Edoardo Maurizio Benvenuto della classe IVB, si distingue per la rappresentazione di un puzzle dove ogni pezzo simboleggia un lavoratore, e l'insieme di tutti i pezzi rappresenta la forza dei lavoratori uniti. Sono queste le motivazioni per la scelta dei vincitori, esplicitate da Daniele De Giorgis, membro della commissione giudicatrice e insegnate, durante la premiazione degli elaborati grafici.

I giovani studenti sono stati supportati nell'elaborazione dei loro progetti dalle professoresse Elisa Terrazzino e Marta Tadiello, sotto la direzione scolastica della professoressa Annamaria Distasi. La commissione giudicatrice, composta da Claudio Albertinelli, Felice Roux, Alessandro Pavoni e Daniele De Giorgis, ha selezionato i vincitori tra cento progetti (cinquanta elaborati per i manifesti e 50 per le tessere), riconoscendo il loro notevole contributo al dialogo tra le generazioni future di lavoratori e il mondo sindacale.

Ai vincitori sono stati consegnati buoni acquisto del valore di 300 euro per l'acquisto di materiale tecnologico. In conclusione, il SAVT ha presentato il suo nuovo sito web, progettato e realizzato dalla web agency valdostana Talenti Digitali. Il sito, savt.org, si sdoppia in una piattaforma principale per il sindacato e un sito dedicato alla storica testata "Le Réveil Social", entrambi pensati per migliorare la comunicazione e l'interazione con gli iscritti.

"Entrambi i siti fanno - sottolinea Claudio Albertinelli - parte del percorso, intrapreso ad inizio anno, per una comunicazione più al passo con i tempi per un’informazione più veloce e puntuale con i nostri iscritti".

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore