/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 09 giugno 2022, 00:10

Aujourd'hui jeudi 9 juin saint Ephren saint Félicien

“Per fare la pace ci vuole coraggio, molto di più che per fare la guerra. Ci vuole coraggio per dire sì all'incontro e no allo scontro; sì al dialogo e no alla violenza; sì al negoziato e no alle ostilità; sì al rispetto dei patti e no alle provocazioni; sì alla sincerità e no alla doppiezza. Per tutto questo ci vuole coraggio, grande forza d’animo". (Papa Francesco)

Aujourd'hui jeudi 9 juin saint Ephren saint Félicien

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Giovedì 9 giugno
Vescovado - mattino
Udienze

Venerdì 10 giugno
Vescovado - pomeriggio
Udienze
Sabato 11 giugno
Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00
Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

LE MESSAGER RICORDA saint Ephren saint Félicien
La Chiesa cattolica venera Sant' Efrem Diacono e dottore della Chiesa

Efrem nacque nel 306 a Nisibi, città della Mesopotamia governata con la forza della armi da Roma. Dei primi anni della sua vita si conoscono racconti molto diversi tra loro: certo, invece, il sacramento del battesimo ricevuto verso i 18 anni. Strinse una profonda e spirituale amicizia con il vescovo della città, Giacomo (santo, 15 luglio), con il quale contribuì a costruire e a guidare una scuola di teologia. Ordinato diacono prima del 338 dal vescovo Giacomo (303-338), visse e operò a Nisibi fino alla conquista persiana: Efrem, alternando la vita ascetica all’insegnamento, si ritirò gli ultimi anni presso Edessa dove morì il 9 giugno dell’anno 373.

ll sole sorge alle ore 5,31 e tramonta alle ore 21,15.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore